Il fatto

Incidente sulla tangenziale: possibile causa il manto stradale dissestato

A bordo di una moto di piccola cilindrata perde il controllo del mezzo. Una delle due corsie di marcia è chiusa al traffico veicolare

Cronaca
Andria domenica 19 maggio 2019
di La Redazione
Incidente sulla tangenziale: possibile causa il manto stradale dissestato
Incidente sulla tangenziale: possibile causa il manto stradale dissestato © n.c.

Una corsia della tangenziale, nei pressi della stazione di benzina Q8, è stata interdetta al traffico nel tardo pomeriggio di oggi a seguito di un incidente. Una ragazza 19enne a bordo di una moto di piccola cilindrata avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote a causa del fondo dissestato.

La giovane ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto soccorso del locale nosocomio dov'è stata ricoverata per accertamenti circa il suo stato di salute. Intanto, sul posto sono giunti gli operatori della Multiservice che hanno chiuso la corsia di marcia. L’attività è stata coordinata con l’ausilio del Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale che ha deviato il traffico veicolare sull'altra corsia.

Si dovrà attendere domattina quando i tecnici effettueranno il sopralluogo e decideranno il da farsi.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Giovanni Alicino ha scritto il 20 maggio 2019 alle 12:46 :

    Per i vigili una visita oculistica solo che quando vogliono vedono bene. Sia su tangenziale che strade urbane, ci sono buche da spavento. Poveri ciclisti e motociclisti e non parliamo le automobili. Rispondi a Giovanni Alicino

  • Antonio re ha scritto il 20 maggio 2019 alle 08:49 :

    Come sempre deve succedere qualcosa di grave x fare attivare qualcuno. Chissà quante volte le forze dell'ordine hanno percorso quella strada?.... Fortunatamente la ragazza non ha subito gravi conseguenze di salute. Rispondi a Antonio re

  • Giovanni Randolfi ha scritto il 19 maggio 2019 alle 22:51 :

    Spero che la ragazza non abbia patito gravi conseguenze, mentre auspico che presto il tratto di strada interessato venga nuovamente bitumato, visto che è oltre 2 anni che percorro questa strada per lavoro e devo farlo solo sulla corsia di sorpasso perché quella di marcia è letteralmente sprofondata in più punti. Rispondi a Giovanni Randolfi

  • Dany ha scritto il 19 maggio 2019 alle 21:03 :

    Ma perché c’è ancora da decidere In questa città che sembra un campo minato !? Rispondi a Dany