Il fatto

Donna trovata morta nella sua abitazione nel centro storico, decesso per cause naturali

La signora di nazionalità rumena è stata trovata senza vita all'arrivo della Polizia Locale allertata dal suo compagno che non riusciva ad entrare in casa

Cronaca
Andria lunedì 23 settembre 2019
di La Redazione
centro storico
centro storico © n.c.

Una donna di circa 60 anni di nazionalità rumena, stamattina, è stata trovata senza vita all'interno della sua abitazione nel centro storico andriese.

Ad allertare la Polizia Locale è stato il compagno della donna, anch'egli di nazionalità rumena, che non è riuscito ad entrare nell'abitazione poiché il portone risultava chiuso a chiave per la notte.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e un'ambulanza del 118 oltre alla Polizia Locale. Con l'intervento dei vigili del fuoco si è riusciti ad entrare nell'abitazione per scoprire che la donna era morta. Il medico legale, giunto sul posto, ha accertato la morte per un malore improvviso e quindi per cause naturali.


Lascia il tuo commento
commenti