Il fatto

Ancora una violenza sulle donne in pieno centro: arrestato 45enne andriese in flagranza di reato

L'uomo, sottoposto già a regime di libertà vigilata, nella giornata di ieri ha picchiato brutalmente la sua compagna nei pressi di via Pisani

Cronaca
Andria giovedì 07 novembre 2019
di La Redazione
violenza di genere
violenza di genere © n.c.

Il polverone mediatico sul caso del video dell’aggressione ai danni di una 19enne non si è ancora placato che ci troviamo a raccontare l’ennesimo episodio di violenza contro le donne.

Erano le ore 17 di ieri circa quando un uomo 45enne Q.N. si è scagliato contro la sua compagna quarantenne, in pieno centro, nei pressi di piazza Imbriani, nelle immediate vicinanze di un bar. Ancora maltrattamenti che hanno provocato diverse lesioni alla vittima, così come da referto del pronto soccorso presso cui la donna è stata medicata.

In realtà l'episodio di violenza del pomeriggio rappresenta l'apice di una escalation di botte ai danni della vittima che perduravano da oltre 7 anni. Ieri il culmine: dopo un primo episodio alle ore 13, ai danni della vittima e della figlia 17enne intervenuta in difesa della madre ma vittima anch'essa di violenze fisiche, l'epilogo per strada dopo circa 4 ore dalla prima violenza.

Anche la minorenne ha fatto ricorso alle cure del pronto soccorso del locale nosocomio.

Un passante ha soccorso la donna e ha allertato la Polizia di Stato intervenuta prontamente che ha arrestato l'aggressore in flagranza di reato. Ora l'uomo è ristretto presso il carcere di Trani.

Intanto, sull'arresto del 29enne autore delle violenze riprese nel video di martedì scorso, arriva la convalida dell'arresto da parte del Gip.

Lascia il tuo commento
commenti