Il bollettino

​Coronavirus, solo 7 casi oggi in Puglia. Ad Andria al momento 11 positivi

Il giovane andriese risultato ieri positivo è attualmente in quarantena e in buone condizioni. Degli altri 10 pazienti, solo uno è ricoverato

Cronaca
Andria giovedì 21 maggio 2020
di La Redazione
Pronto Soccorso Bonomo
Pronto Soccorso Bonomo © AndriaLive

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 21 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.694 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 7 casi, così suddivisi:

4 nella Provincia di Bari;

0 nella Provincia Bat;

2 nella Provincia di Brindisi;

1 nella Provincia di Foggia;

0 nella Provincia di Lecce;

0 nella Provincia di Taranto.

Non sono stati registrati decessi oggi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 97.589 test.

Sono 2.096 i pazienti guariti.

1.839 sono i casi attualmente positivi.

Tra questi, sono 11 casi attualmente positivi ad Andria: solo ieri abbiamo dato notizia del giovane poco più che ventenne risultato positivo al tampone, che si è recato spontaneamente in pronto soccorso. Al momento il ragazzo è in quarantena e in buone condizioni. Degli altri 10 pazienti, solo uno è ricoverato.


Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.413 così divisi:

1.447 nella Provincia di Bari;

382 nella Provincia di Bat;

637 nella Provincia di Brindisi;

1.132 nella Provincia di Foggia;

509 nella Provincia di Lecce;

276 nella Provincia di Taranto;

28 attribuiti a residenti fuori regione;

2 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Un caso relativo alla provincia Bat è stato eliminato dal database.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Luigi ha scritto il 22 maggio 2020 alle 11:48 :

    Noi crediamo che è tutto finito con questo virus, ma nn e vero niente perché andiamo in giro senza mascherine e affollamento senza renderci conto che porcheria sta. Rispondi a Luigi

  • Rosa ha scritto il 22 maggio 2020 alle 07:50 :

    Ma scusate, a quanto pare i tamponi li fanno solo a chi è sintomatico, mentre tutti gli altri potrebbero essere eventuali asintomatici che circolano liberamente nel paese. E se questo ragazzo non si fosse recato spontaneamente in ospedale, qualcuno sarebbe andato a certificare la sua positività non avendo sintomi? Non ho parole... Rispondi a Rosa