Quest'anno delle 1363 le illustrazioni che si sono candidate per entrare in Annual, 287 si sono guadagnate la pubblicazione, tra cui le opere della nostra concittadina

"Oscar" degli illustratori, l'andriese Nadia Gelsomina selezionata tra centinaia di artisti

Poche parole, quelle che ci ha rilasciato Nadia, ancora visibilmente emozionata: «Sono ancora emozionata e non sto capendo più niente! È un grande traguardo per me dopo tanti anni d’impegno e di lavoro»

Cultura
Andria lunedì 22 febbraio 2021
di Lucia M. M. Olivieri
Nadia Gelsomina
Nadia Gelsomina © Facebook

Abbiamo favolosi talenti nella nostra città: ogni volta che è possibile, sulle nostre pagine vogliamo valorizzare queste eccellenze, che danno un contributo culturale altissimo alle nostre esistenze.

Tra di loro, dietro una zazzera di capelli ricci da invidia, c'è una ragazza gentile ed educata, dalle evidenti doti artistiche: è Nadia Troia, in arte NadiaGelsomina, che ama le linee rotonde e i colori che «si mescolano, si fondono e ne generano di nuovi. Vivono di nuovo, rifioriscono»

«Dentro i miei grovigli ci sono io e dentro me i miei grovigli»: così si descrive, e così le sue illustrazioni aggrovigliano emozioni intorno a loro.

La sua arte ora riceve la consacrazione ufficiale: Nadia infatti rientra tra i Selezionati di AI (Autori di Immagini) Annual 2021, la pubblicazione che premia l'illustrazione italiana contemporanea, una sorta di Premio Oscar degli illustratori.

Quest'anno delle 1363 le illustrazioni che si sono candidate per entrare in Annual, 287 si sono guadagnate la pubblicazione, tra cui le opere della nostra concittadina.

Quasi 140 autori, tra professionisti e studenti, hanno concorso per i riconoscimenti professionali e hanno impegnato la Giuria, guidata da Lorenzo Mattotti, in un lavoro di valutazione importante, culminato in un incontro online vivace e coinvolgente, che ha individuato tra loro i premiati di quest'anno.

Poche parole, quelle che ci ha rilasciato Nadia, ancora visibilmente emozionata: «Sono ancora emozionata e non sto capendo più niente! È un grande traguardo per me dopo tanti anni d’impegno e di lavoro». A giugno poi saranno annunciati i Premi delle singole categorie.

A noi non resta che augurare a Nadia tutto il successo che merita, dopo questo prestigioso traguardo!

Lascia il tuo commento
commenti