L'evento

“Stupor Mundi - le meravigliose sfide della scuola di Puglia”

Mercoledì, alla presenza del ministro Bianchi, la presentazione del nuovo anno scolastico

Cultura
Andria martedì 26 ottobre 2021
di La Redazione
L'evento
L'evento © n.c.

“Stupor Mundi - le meravigliose sfide della scuola di Puglia”: è il titolo dell'evento di inaugurazione regionale dell'anno scolastico 2021/2022 che si terrà mercoledì 27 ottobre, alle ore 11, a Trani all'interno delle sale del Castello Svevo. L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, è nata da una idea della Regione Puglia, Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro con il suo Dipartimento di riferimento neocostituito che, d’intesa con la Direzione generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, ne sostiene l'attuazione. Dopo Lecce e Taranto, quest’anno tocca alla BAT ospitare la cerimonia inaugurale che riprende in presenza, dopo lo stop dello scorso anno a causa all’emergenza sanitaria da Covid 19. L’inaugurazione 2021/2022, intitolata “Stupor Mundi. Le meravigliose sfide della Scuola di Puglia”, gode anche della collaborazione della Direzione regionale dei Musei di Puglia. 

L’idea alla base di questa edizione è quella di considerare i castelli federiciani quali elementi caratterizzanti e identitari di un territorio, pur vario e diversificato come quello pugliese, definendo un comune denominatore a partire dal quale declinare percorsi di lettura e di racconto dei luoghi e degli spazi abitati dai castelli. I castelli sono, pertanto, chiamati a reinterpretare la loro funzione e vocazione, per trasformarsi da “monumenti che difendono a monumenti che diffondono cultura e innovazione” attraverso la Scuola di Puglia.

Un appuntamento importante per la regione Puglia e soprattutto per la nostra sesta provincia che vedrà anche la partecipazione del ministro dell'istruzione, Patrizio Bianchi. 

Il ricco programma di saluti ed interventi è affidato alla conduzione di Antonio Stornaiolo. Prevista la partecipazione dell'assessore all'istruzione formazione e lavoro, Sebastiano Leo; interverrà anche il direttore generale dell'ufficio scolastico regionale, Giuseppe Silipo; il direttore regionale dei musei Puglia, Luca Mercuri; la direttrice del Castello Svevo di Trani, Anita Guarnieri. Prevista altresì la partecipazione del presidente della provincia Bernardo Lodispoto, del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e di altre autorità istituzionali. 

Ai saluti ed agli interventi degli stessi, si alterneranno momenti di musica, danza e teatro curati dalle scuole pugliesi. Tra loro anche una performance coreutica dell’i.c. Jannuzzi-Di Donna di Andria. Al termine delle esibizioni seguirà uno Show cooking a cui prenderanno parte anche una delegazione di studenti del CPIA BAT in collaborazione con il progetto di ristorazione sociale “La Téranga” che proporranno una degustazione di un piatto in puro stile federiciano. 

«È, questa, una valida vetrina per le scuole della nostra sesta provincia. Un evento a carattere regionale che diventa anche una ghiotta occasione per promuovere la cultura di queste fantastiche terre federiciane – commenta il dirigente scolastico del CPIA BAT, Paolo Farina -. Promozione turistica, culturale e sociale resa possibile grazie alla collaborazione tra enti e istituzioni per un cammino di crescita che resterà negli annali della nostra storia umana e professionale».

Lascia il tuo commento
commenti