I dettagli

Al via i progetti Pon "Imparo divertendomi" e "Insieme in gioco" al 3° circolo "Riccardo Cotugno"

La dirigente Dora Guarino: «Tali progetti si inseriscono ed ampliano la già ricca offerta formativa della scuola e si pongono in collegamento ed in continuità con i percorsi formativi che si stanno portando avanti da tempo»

Cultura
Andria giovedì 07 marzo 2019
di La Redazione
I ragazzi del 3° circolo
I ragazzi del 3° circolo "R. Cotugno" incantano il pubblico con “(A)social network” © n.c.

Prendono avvio al 3° Circolo "Riccardo Cotugno" i progetti "Imparo Divertendomi" e "Insieme in gioco", articolati in più moduli formativia valere sul Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014 - 2020 che si raffigurano come misure per il miglioramento delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Si tratta dell'Azione 10.2.2A: Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi) e dell'Azione 10.2.1A - Azioni specifiche per la scuola dell’infanzia (linguaggi e multimedialità –espressione creativa espressività corporea).

Il progetto "Imparo divertendomi" dell'Azione 10.2.2A è rivolto agli alunni di scuola primaria e comprende i seguenti moduli:

1) C'era una volta... Un re! 1 di 30 ore per le classi quarte

2) C'era una volta... Un re! 2 di 30 ore per le classi quarte

3) Matemagica 1 di 30 ore per le classi terze

4)Matemagica 2 di 30 ore per le classi terze

5)CyberEnglish 1 di 60 ore per le classi quarte

6)CyberEnglish 2 di 60 ore per le classi quarte

Gli ultimi due moduli prevedono la possibilità di acquisire la certificazione linguistica.

Il progetto "Insieme in gioco" dell'Azione 10.2.1A è rivolto agli alunni di scuola dell'infanzia e comprende i seguenti moduli:

1)Musica: Canto, danzo, suono e ... son contento di 30 ore per i cinquenni

2) Espressione corporea (attività ludiche,attività psicomotorie):C...come corpo di 30 ore per i quattrenni

3)Espressione creativa (pittura e manipolazione): Un'idea ... nelle mani di 30 ore per i quattrenni

Chiarisce la dirigente, dott.ssa Dora Guarino: «Tali progetti si inseriscono ed ampliano la già ricca offerta formativa della scuola e si pongono in collegamento ed in continuità con i percorsi formativi che si stanno portando avanti da tempo e che mirano ad elevare lo standard di qualità».

Gli obiettivi che la scuola intende perseguire, con i vari moduli, attraverso l'utilizzo delle moderne tecnologie e di una didattica innovativa, sono:

- migliorare lo sviluppo fisico, mentale ed emotivo di ciascun alunno;

- sviluppare la capacità di leggere la realtà in chiave matematica e scientifica;

- comprendere brevi conversazioni ed interagire in lingua straniera;

- favorire la sperimentazione e la partecipazione;

- sviluppare la creatività e la capacità interpretativa;

- promuovere la didattica attiva e valorizzare lo spirito d’iniziativa.

Lascia il tuo commento
commenti