Il resoconto

“Come le vedono, come sono”, spettacolo di prosa, musica e fotografia per celebrare le donne

Da scenografia gli scatti fotografici realizzati dagli associati di Punctum - collettivo fotografico, che hanno interpretato la donna moderna nel sottile equilibrio tra forza e fragilità

Cultura
Andria martedì 12 marzo 2019
di Lucia M. M. Olivieri
“Come le vedono, come sono”, spettacolo di prosa, musica e fotografia per celebrare le donne
“Come le vedono, come sono”, spettacolo di prosa, musica e fotografia per celebrare le donne © n.c.

Un evento artistico a tutto tondo per raccontare l’universo femminile, organizzato dal collettivo Punctum insieme alle “Amiche per le amiche” per la Giornata internazionale della donna: venerdì 8 marzo è stato presentato “Come le vedono, come sono”, uno spettacolo elegante, raffinato e coinvolgente di prosa, musica e fotografia interamente dedicato alle donne.

La sentita interpretazione dei monologhi dedicati alle donne da parte dell’attrice Annamaria Di Pinto, l’emozionante esecuzione di Angelica Meo dell’aria Casta Diva di Bellini, con l’accompagnamento musicale del maestro Nicola Basile, ha consentito ai presenti di compiere un meraviglioso viaggio nell’universo femminile, per apprezzarne la forza, la tenacia e la determinazione. Da scenografia gli scatti fotografici realizzati dagli associati di Punctum - collettivo fotografico, che hanno interpretato la donna moderna nel sottile equilibrio tra forza e fragilità.

Lascia il tuo commento
commenti