Lunedì 18 marzo 2019 - ore 16.30 c/o l’Auditorium Scuola Secondaria "P. Cafaro"

Festa finale per i Pon all'I.C. "Verdi-Cafaro"

Quattro i percorsi formativi, rivolti agli alunni dell’Istituto Comprensivo, che hanno arricchito e ampliato l'offerta formativa della scuola

Cultura
Andria sabato 16 marzo 2019
di La Redazione
Festa finale per i Pon all'I.C.
Festa finale per i Pon all'I.C. "Verdi-Cafaro" © n.c.

C’è aria di festa all’IC "Verdi-Cafaro" di Andria per la conclusione dei corsi del Progetto Pon: “La scuola scende in campo... paladina della storia... passata, presente, futura”.

I bambini di scuola primaria e i ragazzi della scuola media sono stati i protagonisti assoluti di percorsi affascinanti tra l’arte della pietra e l’arte fotografica, impegnati in viaggi d’ amore alla scoperta dei simboli importanti del patrimonio artistico e culturale della nostra Città.

Il focus è stato acceso sui tre campanili, sul Castel del Monte, sui Portali e sulle Porte antiche della Città di Andria che, attraverso un viaggio tra l’architettura, la storia, la filosofia, la fotografia, la religione, costituiscono la materia prima di uno shooting fotografico e grafico pittorico insolito ‘tra sogni e realtà’

Quattro i percorsi formativi, rivolti agli alunni dell’Istituto Comprensivo, che hanno arricchito e ampliato l'offerta formativa della scuola:

“Il Castel del Monte per amico”(scuola primaria),

“I nostri campanili tra sogno e realtà”(scuola primaria),

“Andria apre le sue porte” (scuola secondaria),

“Viaggio nel tempo attraverso i portali” (scuola secondaria).

La cerimonia conclusiva si terrà lunedì 18 marzo 2019 - ore 16.30 c/o l’Auditorium Scuola Secondaria "P. Cafaro" e prenderà il via con la consegna degli attestati agli alunni da parte del dirigente scolastico, Grazia Suriano, alla presenza degli esperti Rosa Battaglia e Angela Simone e dei tutor Cristiano Alessandra, Marolla Anna Maria, Pistillo Maria Giulia, Sergio Pansini che hanno curato i PON.

In seguito i genitori e gli ospiti saranno invitati ai workshop di presentazione dei lavori prodotti nei singoli laboratori.


La cittadinanza è invitata.

Lascia il tuo commento
commenti