A maggio due weekend a cura del Consorzio Puglia Natura

"​Il gusto della scoperta: il sapore che non ti aspetti"

Tutti i segreti dei prodotti della tradizione dell’Alta Murgia svelati in quattro eventi

Cultura
Andria lunedì 15 aprile 2019
di La Redazione
Olio extra vergine di olia
Olio extra vergine di olia © n.c.

Tutti i segreti dei prodotti della tradizione dell’Alta Murgia svelati in quattro eventi che segnano un percorso finalizzato a scoprire anche le tecniche di produzione di prodotti antichi ma sempre nuovi, come la famosa “Burrata di Andria”, l’Olio Extravergine di Oliva e i gustosissimi “tenerelli”.

Lasciatevi rapire dai profumi delle erbe spontanee primaverili dell’Alta Murgia e del Tartufo di Andria, novità assoluta nel panorama produttivo locale; scoprite il rito della ‘petresciata’, augurio di fecondità per i novelli sposi; diventate elaiogheusti per un giorno…

Tutto questo e molto altro da vivere e assaporare per due weekend di maggio, con quattro eventi a cura del Consorzio Puglia Natura all’interno del programma regionale di destagionalizzazione turistica inPuglia365 per vivere e conoscere la Puglia tutto l’anno.

Si inizia sabato 11 maggio a partire dalle ore 17, con “La via del latte”, esperienza e percorso esplorativo e degustativo in un caseificio artigianale di Andria, patria della celeberrima “burrata”.

Domenica 12 maggio toccherà a sua maestà il tartufo. Dalle ore 9 “Il Tartufo dell’Alta Murgia”: escursione guidata alla ricerca del prezioso tubero nell’area del Parco Nazionale. A farla da padrone nella prima giornata del weekend successivo sarà invece l’oro verde.

Sabato 18 maggio dalle ore 17, ad Andria, “Elaiogheusta per un giorno”, assaggio guidato e degustazione degli olii extravergine di oliva DOP “Terra di Bari”.

E ancora, last but not least, domenica 19 maggio dalle ore 10, viaggio indietro nel tempo, nella tradizione e nei sapori dei tenerelli di Andria con “Il rito della petresciata”, storia, aneddoti e racconti presso l’antico Museo del Confetto “Giovanni Mucci”, ad Andria.

Il programma dettagliato di tutti gli eventi de Il gusto della scoperta: il sapore che non ti aspetti che si terranno ad Andria e realizzati a cura del Consorzio Puglia Natura, saranno presentati domenica 14 aprile presso l'Ex Ospedale di San Rocco nel Centro storico di Matera all’interno dell’evento "Suoni e sapori da Castel del Monte al Mediterraneo", con l'esibizione musicale del Rino Inchingolo Quartet, formato da R. Inchingolo (violino, oud, mandolino), A. Buongiorno (chitarra), G. Volpe (fisarmonica) e G. Celestino (percussioni).

Al termine dell’evento, i partecipanti potranno deliziarsi nella degustazione di un aperitivo con assaggi di diversi prodotti tipici di Andria, a cominciare dalla famosa Burrata, passando per il pregiato Olio Extra Vergine di Oliva "Terra di Bari" e per concludere con due golosità: i preziosi "tenerelli" di Mucci Giovanni e il profumato tartufo della Murgia.

Gli eventi, totalmente gratuiti, promossi dal Consorzio Puglia Natura, mirano non solo a incentivare e promuovere un turismo che sia vivace anche all’infuori dei periodi prettamente estivi e di alta stagione, ma si pongono come obiettivo soprattutto la conoscenza, la riscoperta e rivalutazione delle tradizioni, dei sapori, della storia del gusto, dei processi tecnologici e produttivi delle peculiarità gastronomiche e distintive dell’Alta Murgia a livello nazionale e internazionale.

Per informazioni e adesioni è possibile contattare il numero telefonico +39 388 454 5008 anche via whatsapp


Lascia il tuo commento
commenti