Insieme ai loro colleghi provenienti da tutta la Puglia, si insedieranno ufficialmente il 4 dicembre a Bari nella sede di via Gentile

Giovani in consiglio, tra gli eletti anche due ragazzi andriesi

Si tratta di Nicola Cassano dell'Itis "Jannuzzi e di Alessandra Leonetti dell'IISS "Colasanto"

Cultura
Andria giovedì 21 novembre 2019
di La Redazione
Il consiglio regionale apre le porte agli studenti
Il consiglio regionale apre le porte agli studenti © ColasantoPress

Il Consiglio regionale della Puglia, d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale della Puglia, attua un progetto biennale che prevede la presenza, all’interno degli spazi istituzionali, di giovani delle ultime classi delle Scuole secondarie di secondo grado, per effettuare un percorso di cittadinanza attiva.

È stato constatato che la realtà giovanile evidenzia una distanza sempre più profonda tra giovani e istituzioni e una sfiducia tra giovani e mondo adulto (politici, istituzioni, ecc.). Ciò impone un impegno costante e programmato, che incontri la volontà dei giovani ad essere protagonisti della società in cui vivono.
É doveroso, da parte dell'istituzione consiliare, dare la possibilità a coloro che vogliono impegnarsi attivamente, di avere le informazioni e la formazione che potrebbero consentire di svolgere un ruolo più attivo nella crescita di quella società che li vedrà, a breve termine, protagonisti.

La scelta degli studenti ammessi al progetto viene effettuata attraverso regolari elezioni tenute nei singoli Istituti Superiori del territorio pugliese, al fine di coinvolgere in maniera capillare la popolazione scolastica e renderla partecipe di questa iniziativa.

Tra gli eletti, anche due rappresentanti per la nostra città: si tratta di Nicola Cassano (Itis "Jannuzzi) e Alessandra Leonetti (IISS "Colasanto"). Insieme ai loro colleghi provenienti da tutta la Puglia, si insedieranno ufficialmente il 4 dicembre a Bari nella sede di via Gentile.

Lascia il tuo commento
commenti