La nota

Davanti all'altro ottiene il plauso del presidente della Repubblica

Il cortometraggio sul tema delle migrazioni, per la regia di Riccardo Cannone, conquista Mattarella

Cultura
Andria mercoledì 11 dicembre 2019
di La Redazione
Il regista andriese Riccardo Cannone
Il regista andriese Riccardo Cannone © n.c.

Davanti all'altro, il conto metraggio del regista andriese Riccardo Cannone con i ragazzi dei licei Nuzzi e C. Troya di Andria, ottiene Gli apprezzamenti del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha scritto, per il tramite del suo staff, al regista andriese complimentandosi per la maturità e la sensibilità con cui attraverso gli studenti è stato affrontato il delicato tema delle migrazioni.

I complimenti sono stati accompagnati da un augurio per il lavoro che sarà svolto durante il corrente anno scolastico.

Interamente girato ad Andria, prodotto dall’ass. Malearti, il film parla dell'incontro conflittuale tra un gruppo di diciassettenni andriesi e alcuni migranti di diverse nazionalità africane. È una pellicola prodotta grazie allo sforzo congiunto della Banca di Andria Credito Cooperativo, della Casa Accoglienza “S. Maria Goretti” e dell’Ufficio Migrantes della Diocesi di Andria (grazie anche al sostegno dell’otto per mille della Chiesa Cattolica), Teledehon, Fondazione Puglia, Matarrese ristorazione, e una serie di piccoli finanziatori dal basso (crowdfunding).

Intanto, il regista Riccardo Cannone al lavoro per la realizzazione di una nuova produzione che vedrà protagonisti alcuni dei ragazzi del liceo classico di Andria. Ma questa è un'altra storia che avremo modo di raccontarvi presto.


Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette