La nota del Partito Democratico - Circolo di Andria

PD, Lorenzo Marchio Rossi: «Certo della gestione finanziaria e politica del circolo cittadino»

«Sarà mia premura individuare, da subito, un tesoriere ed insediare una commissione elettorale»

Politica
Andria martedì 12 gennaio 2021
di La Redazione
Marchio Rossi
Marchio Rossi © n.c.

Il dott. Lorenzo Marchio Rossi, interviene all'indomani della sua nomina a sub-Commissario - Circolo di Andria del Partito Democratico:

«Ringrazio, per la nomina di Sub-Commissario del Circolo di Andria del Partito Democratico, il Dott. Pasquale Di Fazio, segretario provinciale del PD, per la stima e la fiducia nei miei confronti.

Naturalmente non posso non ringraziare il Dott. Giovanni Vurchio, segretario uscente, oggi Presidente del Consiglio del Comune di Andria, di cui mi preme sottolineare il suo grande lavoro svolto in questi anni,
per la rinascita del Partito Democratico nella Città e per lo stato di salute di cui, oggi, gode il Circolo di Andria; una nomina con la funzione primaria di guidare il Partito Democratico cittadino, verso il
congresso e l’elezione del nuovo segretario cittadino del PD.

Oggi ho incontrato il Gruppo Consiliare, con il quale ho condiviso la linea politica tracciata, che deve essere di forte sostegno all’azione amministrativa della Giunta Bruno, e sarà mia premura, nei prossimi
giorni, incontrare la base degli iscritti al Partito, per tenerli aggiornati sulla situazione politico-amministrativa della nostra Città.

Sono certo di poter gestire il Circolo cittadino, sia dal punto di vista Finanziario che Politico, e sarà mia premura individuare, da subito, un tesoriere ed insediare una commissione elettorale, che permetteranno di
continuare una corretta gestione, sia del tesseramento, sia della Linea Politica che il Partito Democratico ha tracciato negli ultimi anni, considerando che  oggi, il Circolo di Andria, è il primo Circolo del 
Partito Democratico, nella Provincia di Barletta-Andria-Trani, in termini di iscritti».


 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette