La nota

F.lli Coratella: "Basta con la politica delle toppe"

Interventi sulle strade, i due consiglieri comunali del M5S bacchettano la Sindaca Bruno

Politica
Andria domenica 24 ottobre 2021
di La Redazione
Rattoppi tangenziale
Rattoppi tangenziale © n.c.

"Le ultime attività di comunicazione (più che di politica) della nostra sindaca Bruno ci hanno fatto cadere le braccia. Nei suoi ultimi interventi pubblici, la sindaca ha esultato per interventi di manutenzione delle strade di Andria, che come si vede dalle immagini che lei stessa ha condiviso sui suoi social altro non sono che rattoppi. Interventi superficiali, assolutamente di routine nelle amministrazioni passate, che spesso abbiamo denunciato dai banchi dell’opposizione come una pratica miope, sempre più incapace di rispondere alle esigenze della viabilità moderna - commentano i due consiglieri del M5S, Michele e Vincenzo Coratella - . Servirebbero lavori più approfonditi, magari con i fondi in arrivo dalla Regione, per i quali abbiamo chiesto lumi agli assessori al ramo e ai dirigenti del settore, senza avere sempre risposte complete.

Evidentemente, visti i commenti negativi, la sindaca ha cercato di cambiare argomento, puntando il dito contro il reddito di cittadinanza. Altra “stecca” senza alcun senso: il reddito di cittadinanza ha aiutato tante persone, soprattutto nella pandemia, è stato rifinanziato dal Governo Conte con il ministro dell’Economia del PD ed è stato ulteriormente finanziato dal Governo Draghi. Le finalità del reddito, fra l'altro, rientrano perfettamente negli obiettivi del PNRR. La parte su cui siamo disponibili ad intervenire è quella delle politiche attive, su cui però è competente il Governo nazionale. Perché a livello locale non prendiamo esempio dalle città vicine, come Canosa, che hanno scritto quei progetti e hanno impiegato i percettori del reddito di cittadinanza? Siamo anche disponibili a metterci al fianco di assessori, consiglieri di maggioranza e dirigenti, per scrivere insieme questi progetti. Però si faccia presto.

La sindaca ha tutte le attenuanti disponibili, fra il tracollo finanziario ereditato dalla destra e la carenza dell’organico. Però non si può pensare di non confrontarsi o non dare mai risposte appropriate e complete ai cittadini. Ci auguriamo che quella appena trascorsa sia stata solo una brutta settimana politica della nostra sindaca".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Angelo vitolano ha scritto il 25 ottobre 2021 alle 04:23 :

    Il problema che la SIG sindaco a avuto ben quasi 3 milioni di euro per sistemare le strade cittadine di andria, perché andria versa in gravi condizioni stradali, il problema cara signor sindaco al posto di fare scenate e pubblicare cavolate su facebok.cioe le suo interviste e i suoi commenti circondati da moltissime persone senza mascherine e anche lei senza alcun dispositivo di mascherina , mi fa pensare che per lei che rappresenti i cittadini non rispetta le norme anti covid cioè assemblamenti, vengo al dunque meno chiacchiere e prenda i soldi che avete ricevuto e sistemate le strade di andria e non rappezzi ma fatte le cose come si devono Rispondi a Angelo vitolano

    PEPPINO RUOTOLO ha scritto il 25 ottobre 2021 alle 08:53 :

    BRAVO CONDIVIDO IN PIENO!!!! Rispondi a PEPPINO RUOTOLO

  • Leone biancazzurro ha scritto il 24 ottobre 2021 alle 07:02 :

    Avranno preso esempio dai rattoppi che faceva la Raggi a Roma. Rispondi a Leone biancazzurro

  • Vincenzo Inchingolo ha scritto il 24 ottobre 2021 alle 06:21 :

    Questi teatrini politici che abbiamo già visti e rivisti ( bene hanno fatto i F,lli Coratella a sollevare la discussione sulle disastrose condizioni delle strade cittadine) mi ricordano una vecchia pubblicità di una famosa merendina degli anni 70 : LA MORALE E' SEMPRE QUELLA, FAI MERENDA CON GIRELLA . Non aggiungo altro. Chi vuol capire capisca. Rispondi a Vincenzo Inchingolo