La decisione

Il Consiglio comunale approva le tariffe TARI

La Sindaca: ​«Abbiamo mantenuto gli stessi coefficienti dell'anno scorso. Eventuali aumenti sono dettati da costi non prevedibili»

Politica
Andria martedì 31 maggio 2022
di Michele Lorusso
Consiglio comunale
Consiglio comunale © AndriaLive

Il Consiglio comunale di ieri, con 19 voti favorevoli, 6 contrari e 3 astenuti ha approvato la deliberazione con cui sono state definite le tarrife 2022 della TARI.

Durante la discussione, sono intervenuti diversi consiglieri comunali di maggioranza e opposizione. Al centro del dibattito la questione riguardante la necessità o meno del parere del collegio dei Revisori dei conti sul provvedimento, l'"inadeguatezza" del contratto sottoscritto con la ditta aggiudicataria del servizio che prevede maggiori vantaggi economici (derivanti dalla raccolta differenziata) per l'azienda e non per i cittadini e un servizio non adeguato al costo sostenuto.

Successivamente, la Sindaca, Giovanna Bruno, ha sottolineato che sono stati mantenuti i coefficienti dell'anno precedente e che gli eventuali aumenti sono dettati da costi non prevedibili legati, per esempio, a un diverso centro di smaltimento dettato dall'Ager e dalle varie "emergenze" che sono collegate alla problematica dei rifiuti a livello regionale, come quelle verificatesi in questi giorni che andranno, inevitabilmente, ad aumentare i costi da inserire nel piano economico finanziario dell'anno prossimo.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • e.i. ha scritto il 01 giugno 2022 alle 12:42 :

    Il canone della luce votiva al cimitero aumentato, adesso la TARI e che altro? Giusto per non essere impreparati, mi siedo già..... Rispondi a e.i.

  • Angela Cognetti ha scritto il 01 giugno 2022 alle 05:42 :

    Sicuramente l'anno prossimo ci ritroveremo a pagare per tre volte Rispondi a Angela Cognetti

  • Salvo ha scritto il 31 maggio 2022 alle 18:08 :

    Dovete far pagare tutti per pagare meno e multe salate per chi sgarra così i soldini diventano soldoni. Con il pagamento pretendo la copia del contratto con i relativi servizi che pago così vediamo bene cosa viene fatto e cosa no. Questa non è la città che vogliamo Rispondi a Salvo

  • Amelia memeo ha scritto il 31 maggio 2022 alle 11:06 :

    Che schifezza, che schifezza, sta politica non riesce a bassare le tasse. Votate gente votate Rispondi a Amelia memeo

  • Sinisi Matteo ha scritto il 31 maggio 2022 alle 11:03 :

    Poi non mi venite a dire che la spazzatura non la paga nessuno se ogni anno ce l'aumento. Rispondi a Sinisi Matteo

  • Lomuscio Nicola ha scritto il 31 maggio 2022 alle 11:01 :

    🤣🤣🤣🤣 eventuali aumenti sono dovuti a costi non prevedibili. Menomale che gli andriesi non capiscono. 🤣🤣🤣🤣 Rispondi a Lomuscio Nicola

    Ricardo M. ha scritto il 01 giugno 2022 alle 09:51 :

    La politica si basa sul gioco delle parole volutamente..... Rispondi a Ricardo M.

  • Giovanni Alicino ha scritto il 31 maggio 2022 alle 10:09 :

    Presa x i fondelli. Rispondi a Giovanni Alicino

  • Alessandro Rendine ha scritto il 31 maggio 2022 alle 10:06 :

    Non che voglia necessariamente polemizzare, ma mi appare un ossimoro affermare che "sono stati mantenuti i coefficienti dell'anno precedente" e che "gli eventuali aumenti sono dettati da costi non prevedibili": non è affatto chiaro se le tariffe sono rimaste immutate o meno. Al di là di questo mistero, è grave che si sia replicato il "regalo" già fatto alla S.Riccardo srl (gestione luci votive): i maggiori benefici, e quindi maggiori costi per gli utenti, vanno al gestore del servizio. Anche qui è lecito chiedersi: cui prodest? Rispondi a Alessandro Rendine

    sabino cannone ha scritto il 21 giugno 2022 alle 12:18 :

    Sig. Alessandro mi associa alla sua considerazione ma per non essere logorroico e pedante il teologo Erasmo da Rotterdam a fine '400 ebbe a definire, nella sua raccolta di satire:"Elogio della follia" , ".. tra i sapienti i peggiori sono i giuristi per la complessità con cui scrivono le leggi. Solo loro le sanno interpretare.." Rispondi a sabino cannone

  • Stefano Suroano ha scritto il 31 maggio 2022 alle 09:45 :

    Eventuali costi, e qui scatta la frecatura, che non si quantificano?????? Ho l'impressione che avremo un SALASSO Rispondi a Stefano Suroano