La nota

Fdi a "IDeA- Cambiamo": «Disponibili al confronto politico senza trasformismi e trasversalismo»

I referenti del partito della Meloni: «Ribadiamo la nostra piena autonomia e la necessità di essere concorrenziali nel centrodestra, ma nessun progetto può esserci al di fuori della coalizione che ci sarà per le regionali»

Politica
Andria venerdì 08 novembre 2019
di la redazione
Fratelli d'Italia
Fratelli d'Italia © n.c.

«Dalle note politiche apparse se questa mattina sulla stampa locale apprendiamo dell’appello del Movimento Idea-Cambiamo all’avvio di un confronto nel centrodestra in ottica elezioni comunali della Città di Andria. Appello e disponibilità al confronto a cui noi di Fratelli d’Italia Andria non ci sottraiamo ma purchè sia nell’ottica dell’unità del centrodestra, un centrodestra locale aperto anche agli apporti della società civile e delle liste civiche.

Ribadiamo la nostra piena autonomia e la necessità di essere concorrenziali nel centrodestra, ma nessun progetto può esserci al di fuori della coalizione che ci sarà per le regionali. Appelli e aperture ad aree politiche che sono in antitesi con i valori per i quali da sempre ci battiamo non possono essere condivise.

Le esperienze di Barletta e Bisceglie hanno dimostrato il fallimento del trasversalismo e ad oggi sono lontane da ciò che i cittadini chiedono a tutti i livelli».

Lascia il tuo commento
commenti