Speciale Elezioni

Speciale Elezioni 2020

Le News
La diretta

Giovanna Bruno presenta la sua candidatura: «Dopo 10 anni Andria deve cambiare»

45 anni, avvocato, presidente provinciale del Partito Democratico, comincia da oggi la corsa verso il più alto scranno di Palazzo di Città per la coalizione di centrosinistra

Speciale Elezioni
Andria lunedì 06 luglio 2020
di La Redazione
avv. Giovanna Bruno
avv. Giovanna Bruno © AndriaLive

45 anni, avvocata, presidente provinciale del Partito Democratico, candidata sindaca nel 2010 per il centrosinistra e, ancor prima, dal 2007 al 2009, assessora ai Lavori Pubblici della giunta guidata da Vincenzo Zaccaro.

Comincia da oggi la corsa verso il più alto scranno di Palazzo di Città di Giovanna Bruno che ha presentato la propria candidatura nell'ex arena Roma di corso Cavour alla presenza del Ministro Francesco Boccia, del consigliere regionale Sabino Zinni e degli esponenti delle liste cha la sosterranno.

«Non ci sono dubbi nell'affermare che la proposta del centrosinistra sia completamente opposta a quella del centrodestra che ha portato il comune di Andria ad una situazione di pre-dissesto. Il compito sarà arduo poiché ci sarà da risanare il comune sul lastrico e per giunta in periodo post covid che ha visto la nostra città, ma più in generale il paese, dover fare i conti con una situazione sociale ed economica particolarmente difficile. Sarà importante il ricorso a finanziamenti e misure esterne a quelle del bilancio comunale per rilanciare dal punto di vista economico e culturale la nostra città. Serve però la collaborazione di tutti perché solo uniti si va avanti.

Il covid ha segnato gli ultimi mesi della candidata che ha perso sua madre ed altri cinque componenti della sua famiglia si sono ammalati e assieme a lei hanno dovuto combattere il "mostro invisibile": «Ferite indelebili che possono arricchire anche il proprio bagaglio personale». Un'esperienza violenta di cui però preferisce non parlare.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • dino leonetti ha scritto il 06 luglio 2020 alle 11:37 :

    Auguro a Giovanna Bruno, persona preparata e degna, un buon lavoro e buon percorso elettorale. Rispondi a dino leonetti

  • Giovanni Alicino ha scritto il 06 luglio 2020 alle 12:42 :

    Un'altra che dice che andria deve cambiare. Ma in tutti questi anni dove era la Bruno? Ma è andriese o di altro paese. Mi sembra che tutti scendono ora sotto le votazioni dalle nuvole. Saranno forse extraterrestri. Ho visto il video di Matera Sabino della situazione villa Comunale, è la prima volta che prende posizione x la villa. Altro che vuole ora visibilità. La villa è in totale abbandono sin dall'inizio caro Matera. I vigili non vigilano, le bici elettriche sfrecciano nei viali nonostante il divieto, i cani con liberi senza guinzaglio fanno i loro bisogni nel verde mentre i padroni si raggruppano a dir chiacchiere e i bambini giocano non sapendo che i cani fanno i bisogni nel verde. Non parliamo poi di non calpestare l'erba, ma i ragazzi fanno i pic nic ecc. ecc. ecc. Caro caro Matera Rispondi a Giovanni Alicino

  • ANDRIESE ha scritto il 06 luglio 2020 alle 19:29 :

    A volte ritornano Rispondi a ANDRIESE