Domani lo scrutinio delle amminstrative

Elezioni 2020: seggi aperti fino alle 15 per votare, poi scrutinio di referendum e regionali

I cinque candidati alla carica di Sindaco di Andria si sono recati​ tutti ai seggi ieri, nel primo giorno delle elezioni: Giovanna Bruno, Michele Coratella, Laura Di Pilato, Nino Marmo e Antonio Scamarcio

Politica
Andria lunedì 21 settembre 2020
di La Redazione
I 5 candidati alle urne
I 5 candidati alle urne © AndriaLive

Riapriranno alle 7 di questa mattina i seggi elettorali nella nostra città, chiamata a eleggere i propri rappresentanti a livello comunale e regionale e a esprimere la propria volontà sul referendum costituzionale.

Ieri sera il dato dell'affluenza non è stato incoraggiante: "solo" poco più del 47% degli aventi diritto si sono recati alle urne, a fronte dell'oltre 70% alle amministrative 2015, che però si svolsero in una sola giornata.

I cinque candidati alla carica di Sindaco di Andria si sono recati tutti ai seggi ieri, nel primo giorno delle elezioni: Giovanna Bruno, Michele Coratella, Laura Di Pilato, Nino Marmo e Antonio Scamarcio hanno espresso le loro preferenze.

Ricordiamo che i seggi rimarranno aperti oggi fino alle 15. Completate le operazioni di voto, si procederà, nell’ordine, allo scrutinio relativo al referendum confermativo e successivamente, senza interruzione, a quello relativo alle elezioni regionali.

Lo scrutinio relativo alle elezioni amministrative seguirà dalle ore 9 di martedì 22 settembre.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Michele ha scritto il 21 settembre 2020 alle 08:00 :

    Scusate....sono uno scrutatore qui in Andria. ...sanificazione dei locali.....quasi zero...... Rispondi a Michele