L'iniziativa

​"Aiga veste rosa​", un impegno contro i tumori femminili

​L'appuntamento promosso dalla Associazione Italiana Giovani Avvocat​i del foro di Trani

Andria martedì 09 luglio 2019
di La Redazione
Tribunale di Trani
Tribunale di Trani © n.c.

L’Associazione Italiana Giovani Avvocati – Sezione di Trani accoglierà mercoledì 10 luglio, presso la Biblioteca storica dell’Ordine degli Avvocati di Trani, il format AIGA veste rosa, in memoria della Collega Luana Antelmi del Foro di Treviso, scomparsa prematuramente lo scorso 4 febbraio.

Il format AIGA veste rosa, nato dalla brillante collaborazione tra la Sezione AIGA di Vibo Valentia e quella di Treviso, ha l’ambiziosa finalità di divulgare la sensibilizzazione alla prevenzione contro i tumori femminili, facendo tappa nella varie Sezioni di AIGA dislocate su tutto il territorio nazionale.

Il prossimo 10 luglio l’avvocatura tranese affronterà molti temi di carattere medico: in particolare, neoplasia al seno (prof. Francesco Schittulli) e tumore all’apparato genitale femminile (prof. Ettore Cicinelli), coniugandoli con l’esigenza di una tutela più pregnante della donna avvocato colpita dalla malattia (avv. Michela Croce), alla luce, soprattutto, della tutela assistenziale riconosciuta da Cassa forense (avv. G. Davide De Gennaro, dott. Lorenzo Mazzeo).

Dunque, AIGA veste rosa si fa propulsore della sensibilizzazione alla prevenzione contro i tumori femminili, dispensando alle giovani professioniste e non solo le opportune informazioni su argomenti molto delicati.

Spesso le avvocatesse, impegnate nell’esercizio della propria professione, trascurano la salute ignorando i benefici della prevenzione.

Eppure basta poco per evitare conseguenze irreversibili: un controllo all’anno dal ginecologo e dal senologo possono salvare la vita.

Lascia il tuo commento
commenti