Crepes VS Pancake: vincono tutti purché riescano nella nostra esclusiva challenge golosa

Nella settimana in cui si celebra il carnevale ecco una delle tradizioni belle da raccontare e buone da gustare

Lorena Fusiello Sagittario ascendente British
Andria - venerdì 19 febbraio 2021

Crepes VS Pancake

Per noi è Martedì Grasso, per gli inglese è il Pancake Day. Nella settimana in cui si celebra il carnevale Lorena Fusiello e teacher Sarah si confrontano su altre tradizioni belle da raccon
Crepes VS Pancake: vincono tutti purché riescano nella nostra esclusiva challenge golosa
Crepes VS Pancake: vincono tutti purché riescano nella nostra esclusiva challenge golosa © n.c.

Per noi è Martedì Grasso, per gli inglese è il Pancake Day. Nella settimana in cui si celebra il carnevale Lorena Fusiello e  teacher Sarah si confrontano su altre tradizioni belle da raccontare e buone da gustare. 
In Inghilterra, il Pancake day segna l’inizio della Quaresima ed è tipico, in questa ricorrenza, cucinare pancakes per liberarsi dalle tentazioni culinarie come latte, zucchero, burro e uova e prepararsi ad affrontare l’astinenza da dolci e tentazioni golose che possiamo trovare anche in casa.

Piccola curiosità: oltre a chiamarsi Pancake day, questo giorno è conosciuto come Pancake Tuesday e Shrove Tuesday (confessare tutti i peccati).

Pancake che solitamente li conosciamo come dolci e lievitati in realtà per gli inglesi sono sottili, paragonabili alle nostre crêpes.
Nei Pancake che andiamo a conoscere in questa video ricetta realizzata nella sede Yogurtissimo di via Bovio, ad Andria, abbiamo scoperto, tramite la nostra madrelingua Sarah che ogni ingrediente utilizzato ha un suo significato specifico: 
Uova -> creazione 
Latte -> purezza 
Farina -> vita 
Sale -> salute 

La leggenda racconta che una donna mentre era intenta nella preparazione dei pancake per il Martedì Grasso sentì le campane della chiesa suonare e, temendo di essere in ritardo, continuò a spadellare i pancakes lungo la strada verso il tragitto per la chiesa. Da qui è nata la tradizionale gara: Pancake race.

Nelle scuole, nei villaggi, nei mercatini e un po’ ovunque, si sfidano giovani e meno giovani che, mentre corrono, tengono in mando una padella con la frittella dentro da far ruotare. Vince chi riesce a rotearla per più tempo senza farla cadere.
I pancake inglesi sono in realtà le nostre crepes che variano solo per il condimento: mentre noi preferiamo principalmente nutella e creme spalmabili, gli inglesi prediligono condirle con zucchero e succo di limone: un po’ strano a dirsi, ma assolutamente da provare: gustose nella loro semplicità.

E allora, anche in questa video ricetta - che in realtà come già ampiamente spiegato è un buon pretesto per raccontare tradizioni e a metterle a confronto - vincono i pancake ma anche le crêpes …, vincono tutti e soprattutto coloro che si uniranno assieme a noi in questa challenge golosa. Provate anche voi a far roteare il vostro pancake o la vostra crêpes nella padella; fatevi registrare in un video e postatelo con l’hashtag #pancakedaymorganschool vi aspettiamo numerosi. Smile.

Lascia il tuo commento
commenti
Altri articoli
Gli articoli più letti