Tiro a Segno

Gran prova del Tiro a Segno andriese alle finali nazionali della categoria Giovanissimi

Ottimi piazzamenti al termine della manifestazione andata in scena a Napoli

Altri Sport
Andria sabato 05 gennaio 2019
di La Redazione
Tiro a Segno Andria
Tiro a Segno Andria © Tiro a Segno Andria

Grande festa per il tiro a segno andriese che conclude l’anno conquistando il terzo posto nella Carabina 10 metri aria compressa grazie alla bella gara di Christian Piccolo al Tiro a Segno di Napoli. Bene anche Mauro Caldarola nella Pistola 10 metri e Sofia Tannoia nella Pistola 10 metri con appoggio, entrambi piazzati nei primi venti tra circa centotrenta giovani giunti da tutt’Italia.

Avvincenti le gare dei giovani andriesi che, nonostante il grande poligono da 60 linee, la presenza dei tecnici nazionali e il folto ed animato pubblico, sono riusciti a migliorare i precedenti punteggi ottenuti alle selezioni regionali dando prova di capacità di concentrazione e preparazione atletica. A premiare la sezione andriese, unica tra quelle pugliesi, è intervenuta anche Valentina Turisini, argento olimpico di carabina. A seguire la finale del Trofeo delle regioni, riservata a squadre fino a 19 anni, ha visto la Puglia piazzarsi al secondo posto dietro la Lazio. Il titolo nazionale per società va a Candela (FG).

Proseguono gli impegni nella sezione di Andria: sono ancora aperte le iscrizioni per il campionato cittadino che si svolgerà il 12 e 13 gennaio presso il poligono indoor nello stadio comunale; una buona occasione, offerta anche ai neofiti, per appassionarsi al grande sport del tiro a segno.

Lascia il tuo commento
commenti