Il resoconto

Emozioni alterne per l'A.S.D. New Bike nell'ultimo week end

Il circuito fuoristradistico pugliese Iron Bike 2019 giunge alla quarta tappa, denominata VI Mediofondo “Bosco di Bitonto” dove non per tutti gli atleti dell'associazione andriese è stata una domenica proficua

Altri Sport
Andria mercoledì 03 aprile 2019
di La Redazione
New Bike
New Bike © n.c.

Bitonto. Di domenica in domenica, stage dopo stage, il circuito fuoristradistico pugliese Iron Bike 2019 giunge alla quarta tappa, denominata VI Mediofondo “Bosco di Bitonto”.
Gara indubbiamente ricca di emozioni grazie ad un percorso ben studiato e ad una #ospitality qualitativamente elevata dove è doveroso sottolineare il gran lavoro svolto dal Team Oroverde Bitonto, organizzatore dell 'evento diretto dall'Avv. Massimiliano De Palma.

Per la A.S.D. New Bike le emozioni sono state alterne in quanto non per tutti gli atleti partecipanti è stata una domenica proficua dal punto di vista della classifica.
Senza macchia è stata la prestazione di Antonio Notarpietro, 9° assoluto e 4° M2, l' atleta ha condotto magistralmente la flotta federiciana su un tracciato tecnico ed impervio, a seguire la consueta prestazione di Davide Mastrorillo, 18° assoluto e 4° M1, sono mancati invece, i fuochi d'artificio di Antonio Giaconella (sfortunato!! Ha rotto la catena a 800mt dalla partenza) autore comunque di una gran rimonta, chiuderà in 60° assoluto e 10° ELMT e soprattutto Giacomo Scardigno, che acciaccato da un virus intestinale, febbricitante fino a poche ore prima dello start, ha cercato in tutti i modi di rimanere nel gruppo di testa arresosi solo per via del fisico debilitato, chiuderà 33° assoluto 3° ELMT, comunque podio di categoria per lui!

Dopo poche lunghezze, taglia il traguardo la coppia Riccardo Albanese,48° assoluto 6°ELMT e Leonardo Lombardi, 49° assoluto 10°M1, bravi nel chiudere la competizione nei primi 50.
A seguire Carmine Castrovilli 99° assoluto 13° ELMT, Pietro Sardano 100° assoluto 22° M3, Felice Sardano 103° assoluto 23° M3, Bernoccolo Tommy 131° assoluto 15° M2, Alexandro Fortunato 132° assoluto 16° M2, Alessandro Carbone (Alex Pepos) 134° assoluto 27° M3, Pasquale Vaglio 139° assoluto 19° M4, Rino Losito 158° assoluto 23° M4 è Ignazio Matera 170° assoluto 30° M4.

Lascia il tuo commento
commenti