Handball

L’APD Fidelis Andria Handball batte l’Atletico Lamezia pensando al Noci

Sabato prossimo la gara che vale una stagione

Altri Sport
Andria mercoledì 17 aprile 2019
di La Redazione
Fidelis Andria Handball - Noci
Fidelis Andria Handball - Noci © Fidelis Andria Handball

Ottima partita quella giocata dalla Fidelis Andria contro l’Atletico Lamezia e buone indicazioni in vista del big match contro il Noci di sabato 20 aprile.

Quindicesima vittoria su 16 partite giocate e prestazione convincente di tutta la squadra.

«È iniziata una settimana importante per i nostri ragazzi - afferma coach Colasuonno - una settimana in cui tutto il mondo Fidelis si unirà per scrivere il più importante pezzo di storia della nostra Pallamano e quindi sto ripetendo ai ragazzi di viverla al massimo con gioia ed entusiasmo».

«Siamo arrivati a giocarci la promozione in A2 in una vera e propria finale contro il Noci -ribadisce il presidente Nunzio Colasuonno - nessuno nella nostra città ha mai raggiunto simili risultati arrivando vicino ad un traguardo così importante, ma noi vogliamo superarci e vogliamo entrare nella storia portando Andria nell’Olimpo della Pallamano nazionale».

La partita che vale una stagione si giocherà sabato 20 aprile alle ore 19,00 presso il Palazzetto dello Sport di Andria.

Tabellino:

Fidelis Andria: Marmo 6, Martucci 5, Colasuonno 5, Carbutti 5, Cassa 2, Cavaliere 2, Del Giudice 2, Lusverti 1, Guglielmi 1, Zagaria A. 1, Campanile 1, Zagaria M., Capozza, Potone, Losciale, Cannone.

All.: Colasuonno Riccardo

Atletico Lamezia: Scali 5, Caligiuri 1, Scarpelli 1, Villella, Sgrò, Businelli, Toma, Mirabelli, Arzenti, Ruberto.

All.: Frontera Nicola

Arbitri: Orlando S. - Strippoli A.

Lascia il tuo commento
commenti