Prima Divisione

Gli Spartans non passano al polivalente: successo per la Pallacanestro Andria contro Foggia

Seconda vittoria consecutiva per i biancazzurri scaccati, che si impongono 65-52 e salgono al 4° posto

Basket
Andria mercoledì 06 febbraio 2019
di Antonio Ventola
Pallacanestro Andria - Spartans Basket Foggia
Pallacanestro Andria - Spartans Basket Foggia © Pallacanestro Andria

Dopo la buona prova in trasferta a Manfredonia, la Pallacanestro Andria cala il bis anche in casa contro lo Spartans Basket Foggia (65–52) nella 9^ giornata del Girone A di Prima Divisione Puglia.

Un match sostanzialmente mai in bilico, con i biancoazzurri scaccati che partono bene sin dalle prime battute imponendosi nel primo quarto per 17 a 12. La storia non cambia anche nel secondo periodo, dato che l'Andria mantiene quasi invariato il distacco dai foggiani grazie anche alle realizzazioni di Riitano e Lomuscio, con quest'ultimo che con un tripla fissa il risultato sul 33 a 25 alla pausa lunga.

Strappo decisivo nel terzo quarto. Gli andriesi prendono ritmo e di fatto ammazzano la sfida con un parziale di 21-10. Con il risultato in cassaforte, coach Di Donna allarga la rotazione dando un cospicuo spazio alla panchina nell'ultimo tempo di gioco. I liberi realizzati da Lomuscio sanciscono il definitivo 65-52 e consegnano ai biancazzurri il secondo successo consecutivo, figlio di una gran prestazione corale (ben tre giocatori in doppia cifra al termine della sfida).

La Pallacanestro Andria sale a quota 8 punti, 4° posto in coabitazione con Fortitudo Aprice e New Basket Barletta. Proprio i barlettani saranno i prossimi avversari dei biancazzurri, che saranno ospiti al PalaMarchiselli domenica prossima (10 febbraio) alle ore 20.30.

TABELLINO

PALLACANESTRO ANDRIA - SPARTANS BASKET FOGGIA 65-52

PALLACANESTRO ANDRIA: Riitano R. 12, Lomuscio S. 11, Inchingolo D. 10, Luce V. 8, Zingaro G. 8, Caputo P. 5, Capasso D. 4, Capozza S. 3, Gallo F. 2, Loconte A. 2,

Coach:Di Donna-trione.

SPARTANS BASKET FOGGIA: Guarino A. 15, Dell'Aquila G. (K) 13, Imbriani R. 13, Giannelli L. 6, Taranto C. 4, Gramazio S. 2.

Lascia il tuo commento
commenti