Cronaca e tabellino live del match

Fidelis - Portici 1-0: Basta un gol Manzo, play-off più vicini!

Ora è terzo posto solitario, domenica prossima i federiciani faranno visita al Molfetta

Calcio
Andria domenica 23 maggio 2021
di Riccardo Alicino
Fidelis - Portici
Fidelis - Portici © Riccardo Alicino/Andrialive

La Fidelis, adesso, è padrona del proprio destino: solo quattro incontri al termine della stagione, un successo oggi pomeriggio contro il Portici, reduce da tre vittorie consecutive e alla ricerca di punti salvezza, potrebbe ipotecare l’obiettivo play-off. Panarelli (ancora fermo per Covid-19, in panchina c’è D’Alterio), sceglie sulla trequarti Prinari, alle spalle della coppia Acosta-Figliolia. Di seguito la cronaca testuale del match, live dal “Degli Ulivi”.

0’ Inizia il match

9’ Ritmi subito alti da ambo le parti, ma il primo vero squillo del match è di marca federiciana: invito da destra di Carullo per l’incornata di testa di Acosta: sfera di poco a lato. 

16’ Risponde il Portici: Nacci raccoglie palla dopo un batti e ribatti in area e conclude dalla media distanza, ma non punge la porta.

18’ Pelliccia salta Vitiello sull’out di destra, si incunea in area e prova il tiro a tu per tu con Schaeper, bravo a chiudergli lo specchio; sulla respinta, nessun compagno riesce ad avventarsi sulla sfera; la difesa rinvia.

25’ Andria ancora pericolosa: suggerimento da destra di Pelliccia, colpo di testa sottomisura di Figliolia, blocca Schaeper.

28’ Prinari sgasa sulla destra, entra in area e cambia lato per l’accorrente Carullo, che carica ed esplode il destro, ma il tiro gonfia solo l’esterno della rete.

34’ Si rivede il Portici: gran destro di Prisco dai 30 metri, alto sopra il montante.

36’ Vantaggio Fidelis! Manzo si sistema la sfera dai 25 metri, mira l’angolino alla sinistra di Schaeper e gonfia la rete con un colpo da biliardo. Si sblocca il risultato al “Degli Ulivi”.

38’ La risposta degli ospiti non si fa attendere: cross in area, Arpino spizza di testa per il colpo sotto misura di Prisco murato dall’ottimo Anatrella, che salva il parziale

39’ Fidelis vicina al raddoppio, annullata rete a Prinari: grande azione personale di Dipinto, che corre 20 metri palla al piede, apre a sinistra su Pelliccia per l’invito a Prinari sul secondo palo; il tocco sottoporta è vincente, ma la sua posizione irregolare: rete annullata per offside.

45’ Termina il primo tempo.

-------------

45’ Al via la seconda frazione di gioco.

58’ Il primo squillo del secondo tempo è della Fidelis: suggerimento di Carullo da sinistra, colpo di testa di Figliolia, sfera alta sulla traversa

62’ Il Portici cerca il pari: sventagliata su punizione di Nappo, D’Acunto colpisce male di testa e fallisce un’ottima chance nel cuore dell’area

64’ Calcio di punizione dalla media distanza per i campani: batte Onda, la parabola supera la barriera, ma Anatrella si distende e fa sua la sfera

72’ Che chance per la Fidelis! Percussione di Scaringella, che scarica su Cerone all’altezza del vertice basso dell’area di rigore; cross al centro per Monaco, il centrocampista federiciano gioca di sponda ancora con Scaringella che, spalle alla porta, si gira e calcia; Schaeper ottimo in opposizione.

79’ Cerone cerca di sorprendere Schaeper fuori dai pali, il tentativo dalla distanza sfiora l’incrocio e termina sul fondo

90’ + 5’ Vano il forcing dei campani, triplice fischio al “Degli Ulivi”: termina 1-0 per la Fidelis, che soffre nel finale, ma porta a casa tre punti di platino in ottica play-off. Ora è terzo posto solitario. Domenica prossima i federiciani faranno visita al Molfetta.

TABELLINO 

FIDELIS ANDRIA (3-4-1-2): Anatrella; Benvenga, Fontana, Venturini; Pelliccia (71’ Lacassia), Manzo, Dipinto, Carullo (79’ Bolognese); Prinari (66’ Cerone); Acosta (66’ Scaringella), Figliolia (58’ Monaco). A disposizione: Petrarca, Lacassia, Paparusso, Monaco, Clemente, Avantaggiato, Bolognese, Scaringella, Cerone. Allenatore: Salvatore D’Alterio

PORTICI (4-3-3): Schaepere; Vitiello, Bisceglia, Arpino, Schiavi (79’ Donnarumma); Nacci, Nappo, Scala; Maione (59’ Onda), Prisco, D’Acunto (90’ Cassino). A disposizione: Spina, Donnarumma, Del Gaudio, Bationo, Meola, Illuminato, Onda, Cassino, Guadagni. Allenatore: Carmelo Condemi. 

ARBITRO: Sig. Molinaroli di Piacenza 

NOTE: 

Reti: 36’ Manzo

Ammoniti: 31’ Acosta (FID), 52’ Benvenga (FID)

Espulsi: \

Angoli: 3-2

Recupero: 0’ p.t.; 5’ s.t.

 

Lascia il tuo commento
commenti