Coppa Italia Serie C

Fidelis, pronto riscatto: 2-1 alla Virtus Francavilla in Coppa Italia

Decide Di Noia. Nel terzo turno i federiciani affronteranno il Foggia 4.0 di Zdenek Zeman

Calcio
Andria mercoledì 15 settembre 2021
di Riccardo Alicino
Fidelis - Francavilla Coppa Italia
Fidelis - Francavilla Coppa Italia © Fidelis Andria

Pronto riscatto. La Fidelis Andria supera 2-1 la Virtus Francavilla di Taurino -allo scadere del secondo tempo supplementare- e accede al terzo turno di Coppa Italia. 

Nel 4-4-2 di partenza, in campo ci va chi ha avuto finora meno spazio: Vandelli tra i pali; esordio in difesa per Nunzella e De Marino; Bordin in mezzo al campo; affidato a Spano e Alberti il tandem d’attacco. 

Ad aprire le marcature, per gli ospiti, il ghanese Enyan. 67esimo minuto: un tocco involontario di Bordin favorisce l’esterno brindisino, che tutto solo davanti a Vandelli non perdona. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere: cross di Casoli da sinistra, Gianfreda intercetta la sfera con il braccio e il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta Bubas. L’attaccante andriese, autore del gol vittoria, sempre su calcio di rigore e in Coppa, contro il Bari, si ripete: penalty trasformato e sfida ai supplementari. E allo scadere del secondo quarto d’ora, Di Noia mette il sigillo sul match: riceve un lancio in profondità, vince un rimpallo e supera Milli. 2-1, qualificazione raggiunta. Il prossimo 3 novembre, i biancazzurri affronteranno il Foggia 4.0 di Zdenek Zeman. 

Lascia il tuo commento
commenti