Presi i centrocampisti Lanzillotta e Camporeale

Il futuro di Nicola Ragno e’ sempre più lontano da Andria

Tra conferme e nomi nuovi, comincia a muoversi il mercato in casa Fidelis

Calcio
Andria giovedì 10 luglio 2014
di Francesco Conversano
Nicola Ragno non sarà più il tecnico della Fidelis Andria
Nicola Ragno non sarà più il tecnico della Fidelis Andria © Andrialive.it

E' il periodo delle bombe di mercato!

La Fidelis Andria, al suo primo anno di serie D, mette i primi tasselli per allestire l'organico. Il neo DS Franco Sgrona, ha cominciato ad avere colloqui con i vari calciatori della passata stagione ed alla fine, ci sono già le prime certezze di chi rimarrrà in biancoazzurro: Logrieco, La Fortezza, Strambelli, Lavopa, Anglani e Moscelli, sono certi di restare; Colucci e Sansonna sono in forse (ma il loro è un "ni"), mentre per Di Rito si aspetta il suo ritorno dall'Argentina per capire le sue intenzioni. 

Forse però la vera bomba arriva sul fronte allenatore. L'ufficialità non c'è ancora, ma il tecnico Nicola Ragno quasi certamente non rimarrà sulla panchina andriese. Una doccia gelata per la piazza, visto che il tecnico molfettese era entrato nei cuori dei tifosi, per aver centrato una promozione che mancava in città da 17 anni. 

Il suo probabile addio è legato ad una visione diversa di obiettivi, rispetto al progetto della società. 

Sul fronte nuovi ingressi poi, si registrano novità alla voce centrocampisti. Preso l'ex Monopoli Lanzillotta e il classe '94 Camporeale. In avanti si fa invece il nome di Croce. Per quanto riguarda invece Picci, non c'è nulla di concreto.

Dunque siamo partiti, ma adesso le attenzioni di tutti sono legate al nome del nuovo tecnico. 

Lascia il tuo commento
commenti