Le dichiarazioni del tecnico della Fidelis Andria in vista della gara contro il Sorrento

Fidelis, Potenza pre-Sorrento: «Obbligatorio rimanere concentrati»

Su Paparusso: «Giocatore importante per la categoria. La sua passione per questi colori farà la differenza»

Calcio
Andria sabato 13 ottobre 2018
di La Redazione
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria © Antonio Ventola/Andrialive

Conferenza pre-partita per mister Potenza in casa Fidelis. L'Andria, dopo la prima vittoria in campionato di domenica scorsa, si appresta ad affrontare la trasferta di Sorrento con indubbiamente un morale diverso rispetto a quello delle scorse settimane.

Il tecnico dei biancazzurri però esordisce con una precisazione importante sul lavoro svolto in settimana: «La squadra sta bene ed evidente che questa settimana sono stato più martellante delle altre, dato che non bisogna cullarsi dopo la prima vittoria. Abbiamo bisogno di muovere la classifica, acquisire più fiducia, cercare di parlare poco e fare risultato».

Contro la squadra campana: «L'obiettivo è sicuramente quello di trovare continuità, ma a volte bisogna ricordarsi che dall'altra parte ci sono degli avversari che spesso concedono poco».

Ed infine sul neo-acquisto Paparusso: «È un giocatore importantissimo per la categoria. Bisogna aspettarlo, perché la condizione fisica non è delle migliori e per entrare nei meccanismi tattici della gara. Sappiamo che ha una gran voglia di far bene, essendo tifosissimo della Fidelis e questo sarà un fattore importante nella sua stagione».

Gara in programma domani pomeriggio alle ore 15.00. Infine, ieri la società ha presentato ricorso avverso alla squalifica di tre gare inflitte al tecnico della Fidelis dopo l’espulsione durante la gara di domenica scorsa contro l’Ercolanese

Lascia il tuo commento
commenti