Cronaca e tabellino live del match

Fidelis - Altamura 0-1: Palazzo e due traverse negano l'ultima festa del 2018 all'Andria

Palazzo ha portato in vantaggio gli ospiti al 29'. Partita nervosissima e gestita male dall'arbitro.

Calcio
Andria domenica 23 dicembre 2018
di Antonio Ventola
Fidelis  Andria - Akragas
Fidelis Andria - Akragas © Vincenzo Fasanella/Andrialive

Ultima dell'anno al Degli Ulivi: la Fidelis Andria di Potenza ospita l'Altamura di Francesco Cozza. Dopo la battuta d'arresto a Gravina, l'Andria vuole salutare il suo pubblico con un inchino sotto la curva prima di salutare un 2018 funesto.

A breve cronaca e tabellino del match

CRONACA LIVE

0' Partita iniziata

2' Primo squillo andriese: azione in verticale, Adamo stoppa di petto un lancio lungo, prova la soluzione al volo, ma Volzone blocca senza problemi.

29' Altamura in vantaggio. Lancio lungo dalla difesa altamurana; Palazzo insegue la sfera, elude l'intervento di Forte, si porta davanti a Zinfollino e non sbaglia a tu per tu con il portiere andriese. 1-0 per a squadra di Cozza.

44' Prima vera occasione per il pareggio della Fidelis. Calcio d'angolo battuto dalla destra, Cipolletta trova il tempo giusto, ma non riesce ad impattare al meglio il pallone a pochi metri dalla porta: Volzone si ritrova la sfera in braccio.

45' + 4' Fine primo tempo

___________________________

45' Iniziato il secondo tempo

45' Ci prova subito Manno dal limite per la Fidelis: palla alta.

46' Ancora Fidelis. Siclari lotta al limite dell'area di rigore, prova la girata al volo: Volzone in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner, arriva un cross da fuori area, Bortoletti si lancia in tuffo, ma non colpisce al meglio la sfera e il portiere ospite riesce a bloccare, non senza brivido.

62' Altamura in 10 uomini: espluso Sarcone per doppia ammonizione

65' Occasionissima per la Fidelis: calcio di punizione battuto dalla sinistra, batti e ribatti in area, Zingaro sopraggiunge dalle retrovie, calcia, ma il suo tiro viene smorzato e Volzone riesce a bloccare in tuffo sulla linea.

70' Palla goal pazzesca per la Fidelis: cross di ZIngaro dalla destra, Adamo sfiora, Paparusso colpisce benissimo con il corpo, ma la sfera colpisce la traversa.

90' + 5' Tiro favoloso di Manno da fuori area: incrocio dei pali pieno e palla sputata fuori dalla porta.

90' + 8' Partita terminata

COMMENTO

La Fidelis raccoglie la seconda sconfitta consecutiva al termine di una partita nervosa e gestita malissimo dall'arbitro Delrio. Due traverse negano il pareggio ai biancazzurri che, nonostante la superiorità numerica ottenuta per circa 30 minuti, non sono riusciti a romepere il muro dell'Altamura. Potenza e i suoi escono comunque sotto l'ovazione della curva andriese che riconosce lo sforzo dei giocatori. La prima del 2019 sarà ancora al Degli Ulivi, quando arriverà il Gelbison.

TABELLINO

FIDELIS ANDRIA - ALTAMURA 0-1

FIDELIS ANDRIA (3-4-3) Zinfollino; Benvenga, Cipolletta, Forte; Zingaro (73' Varriale), Piperis (45' s.t. Carrotta), Bortoletti, Paparusso; Adamo, Siclari, Manno.
A disposizione: Addario, Salzano, De Filippo, Porcaro, Matera, Petruccelli, Losito.
Allenatore: Alessandro Potenza.

ALTAMURA (4-3-3) Volzone; Vaccaro, Caldore, Cucinotti (97' Errico), Sarcore; Gagliardi (63' Trinchera), Catinali, Montemurro; Rabbeni (72' Tedesco), Palazzo (89' Di Benedetto, Portoghese (52' Clemente).
A disposizione: Scarano, Ziello, Tamborra, Rinaldi.
Allenatore: Francesco Cozza.

ARBITRO: Delrio di Reggio Emilia.
ASSISTENTI: Petracca di Lecce e Sabatino di Foggia.

NOTE
Reti: 29' Palazzo (ALT)
Ammoniti: 5' Catinali (ALT); 28' Cipolletta (FA); 46' p.t Adamo (FA); 46' p.t. Caldore (ALT); Benvenga (FA); 54' Sarcone (ALT)
Espulsi: 62' Sarcone
Angoli: 8-5
Recupero: 4' p.t.; 8' s.t.
Spettatori: n.c.

Lascia il tuo commento
commenti