Le dichiarazioni del tecnico della Fidelis Andria in vista della gara contro il Fasano

Fidelis, Potenza pre-Fasano: «Domani sarà una finale, non possiamo toppare»

Rosa completamente a disposizione per il tecnico dell'Andria.

Calcio
Andria sabato 06 aprile 2019
di Antonio Ventola
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria
Alessandro Potenza, tecnico Fidelis Andria © Gianluca Albore, Fidelis Andria

Match fondamentale quello che la Fidelis Andria affronterà domani. Al Degli Ulivi arriverà il Fasano, squadra apparentemente appagata dal proprio campionato, ma ancora con qualche piccola speranza in chiave play-off.

«La partita di domani è difficile ed è determinante - ha esordito il tecnico andriese Alessandro Potenza in conferenza stampa - Facendo dei calcoli, se vincono Bitonto e Savoia e tu non fai risultato sicuramente inizi a perdere il treno. Questo match è una finale, non si può toppare. Il Degli Ulivi è stato il nostro fortino per diversi motivi, prima di tutto per il nostro pubblico e poi per la grandezza del campo, che ci permette di dilatare i tempi di gioco. Bisogna sfruttare al massimo questa opportunità».

Rosa al completo per la gara: «Alcuni giocatori si stanno rimettendo a posto fisicamente. Qualcosa potrebbe anche cambiare, ma con il ritorno possibile di Bozic e Siclari ci sentiamo sicuramente più sicuri da tanti punti di vista. Non creeremo mai 20 palle goal a partita, ma stiamo migliorando. All'andata i ragazzi furono bravissimi, così come in tutto il campionato. Tutti hanno fatto cose straordinarie, soprattutto perché parliamo di una squadra molto giovane. Nella maggior parte delle partite hanno dominato il match».

Infine sul Fasano: «Secondo me tutti dovrebbero crederci ai play-off. Hanno un allenatore giovane e ha quasi l'obbligo di non mollare mai, anche solo per far parlare di sè. Come del resto faccio io. Il Fasano rimane in scia ed è evidente che a prescindere da questo saranno indubbiamente galvanizzati dal fattore Degli Ulivi, perché venire a giocare qui è sempre speciale per i nostri avversari».

Fischio d'inizio previsto per le ore 18.00. Sarà giornata biancazzurra (con abbonamenti non validi e prezzi ribassati per l'occasione) e arbitrerà l'incontro la signora Maria Sole Ferrieri Caputi della sezione di Livorno.

Lascia il tuo commento
commenti