Cronaca e tabellino live del match

Altamura - Fidelis 3-0: l'Andria cade in trasferta e dice addio ai play-off

La Fidelis esce comunque tra i numerosi applausi dei supporters arrivati da Andria

Calcio
Andria domenica 05 maggio 2019
di Riccardo Alicino
Altamura - Fidelis Andria
Altamura - Fidelis Andria © Riccardo Alicino/Andrialive

Sono gli ultimi 90' della regular season, sono gli ultimi minuti di una stagione ricca di emozioni, soddisfazioni, sogni e speranze. Il fallimento della Fidelis nella scorsa stagione ha spento solo in parte l'entusiasmo, in una piazza sempre pronta al sostegno incondizionato alla maglia. Oggi spettacolo biancoazzurro sugli spalti del D'Angelo di Altamura, quasi un migliaio i supporters federiciani.

0' L'Altamura batte il calcio d'inizio qui al D'Angelo.

6' Ci prova subito la Fidelis. Cristaldi al limite dell'area di rigore allarga sulla sinistra per Paparusso, l'esterno andriese crossa in area, raccoglie Petruccelli che calcia. La palla sfiora il palo alla sinistra di Volzone.

10' Forte sbaglia un appoggio all'indietro, Dabbene anticipa Porcaro e cerca di sorprendere Zinfollino con un pallonetto. Palla fuori.

16' Tiro velleitario di Palazzo dalla distanza, nessun problema per Zinfollino. Palla alta sopra la traversa.

23' Calcio d'angolo per la Fidelis. Batte Petruccelli, stacco di Forte che colpisce di testa, ma manda la palla alta sopra la traversa.

35' Stessa azione di dieci minuti addietro. Petruccelli crossa da calcio d'angolo, ci riprova Forte ancora di testa, ma la palla non prende lo specchio della porta.

36' L'Altamura passa in vantaggio. Azione da destra di Casiello che salta prima Zingaro sulla destra, entra in area, supera anche Benvenga che non chiude, e calcia a rete. 1-0 per i padroni di casa. Impietrito Zinfollino.

45'+1' Fine primo tempo al D'Angelo. Prima frazione di gioco che ha visto una Fidelis partire bene nei primi minuti, ma meno qualità in mezzo al campo rispetto alle scorse uscite stagionali e minor concretezza in fase offensiva. Non manca però la voglia e la grinta in mezzo al campo, comunque messa in mostra dagli uomini di Potenza.

------------------------------------

45' Inizia la seconda frazione di gara, entrano Adamo e Varriale al posto di Forte e Piperis.

51' Paura per la Fidelis. Conclusione di Trinchera, sulla respinta di un difensore la palla sfiora il palo alla sinistra di Zinfollino.

55' Tiro di Montemurro. Calcia potente il centrocamposta altamurano, ma la palla è alta.

60' Ci prova la Fidelis con delle incursioni dalla sinistra, un calciatore della Fidelis cade in area di rigore, l'arbitro ammonisce per simulazione.

68' Cristaldi porta palla sulla sinistra, col supporto di Adamo serve un pallone in mezzo, Porcaro riceve palla e manda clamorosamente a lato, per quello che è stato un vero e proprio rigore in movimento. Poco prima aveva deviato un assist di Petruccelli su corner, Catinari aveva salvato sulla linea di porta.

70' Punizione per la Fidelis. Petruccelli alla battuta, il centrocampista federiciano crossa in mezzo, parabola perfetta, la sfera attraversa tutta l'area di rigore e lo schieramento difensivo dei padroni di casa, ma non la prende nessuno. Ennesima occasione sprecata dalla Fidelis con poca cattiveria e decisione in fase realizzativa.

77' Altro cross dalla sinistra, stavolta è Siclari a provarci in area con una girata. Palla fuori. La Fidelis continua a spingere. In ottica play-off non aiutano i risultati degli avversari. La Fidelis, lo ripetiamo, dovrà almeno vincere la partita odierna, oltre che sperare negli avversari.

82' Raddoppio dell'Altamura. Difesa scoperta della Fidelis, ripartenza ottima dell'Altamura, Caldore per Gagliardi, che supera Zinfollino in uscita.

89' Arriva anche il terzo gol per i padroni di casa. Difesa nuovamente colta impreparata, Tedesco riceve palla da un compagno, Zinfollino difende per la prima volta il risultato, sulla respinta è bravo l'attaccante biancorosso a non mancare l'appuntamento con la marcatura.

95' Triplice fischio al D'Angelo.

COMMENTO

La Fidelis subisce tre reti che la escludono dai play-off di serie D. Una prestazione di minore qualità rispetto alle precedenti uscite, complici anche alcune assenze. La voglia dei federiciani non è comunque mancata. Un' eventuale vittoria, visti i risultati delle concorrenti, avrebbe comunque escluso i biancoazzurri dalla partecipazione agli spareggi promozione. Tanti gli applausi e i ringraziamenti dei tifosi giunti da Andria, per quella che è stata una stagione ricca comunque di soddisfazioni.

TABELLINO

ALTAMURA - FIDELIS ANDRIA 3-0

TEAM ALTAMURA (3-5-2): Bolzone (88' Ferrulli ); Errico, Cucinotti, Caldore; Trinchera, Guadalupi, Catinali, Montemurro, Casiello; Palazzo (61' Clemente), Rabbeni (58' Tedesco). All. Dibenedetto.
A disposizione: Ferrulli, Vaccaro, Sarcone, Clemente Di Benedetto, Rinaldi, Deleonardis, Tedesco Gagliardo
Allenatore: Di Benedetto.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Zinfollino; Benvenga, Forte (45' Varriale), Porcaro; Zingaro (58' Gregoric), Petruccelli (73' Manno), Piperis (45' Adamo), Bortoletti, Paparusso; Bozic (61' Siclari), Cristaldi.
A disposizione: Salzano, Defilippo, Manno, Matera, Varriale, Dtrippoli, Gregoric. Siclari, Adamo
Allenatore: Alessandro Potenza.

NOTE:
Reti: 36′ Casiello (ALT), 83' Gagliardi (ALT), 90' Tedesco (ALT)
Ammoniti: 45' Zingaro (FA)
Espulsi: Caldore (ALT), Adamo (FA) entrambi al 48' s.t.
Angoli: 2-6
Recupero: 1' p.t.; 5' s.t

Lascia il tuo commento
commenti