Cronaca e tabellino live del match

Fidelis - Gelbison 2-1: Una doppietta di D'Orsi torna a far sorridere i biancoazzurri

Vittoria di cuore dei federiciani che in un finale palpitante, e in 10, scacciano il fantasma dell'ennesima beffa. Espulsi nel corso del match il difensore Porcaro e il tecnico Favarin

Calcio
Andria domenica 05 gennaio 2020
di Riccardo Alicino
Fidelis Andria - Gelbison
Fidelis Andria - Gelbison © Riccardo Alicino/Andrialive

La Fidelis ospita la Gelbison nella prima giornata del girone di ritorno, match fondamentale in ottica salvezza. Imperativo "tre punti" per gli uomini di Favarin, che devono ricucire anche lo strappo con la tifoseria, oggi in silenzio per i primi 45 minuti. Squadra praticamente rivoluzionata rispetto ad inizio stagione. Assenti questo pomeriggio i nuovi arrivati Langone e Lugo Martinez in attesa di risolvere i rispettivi problemi burocratici e l'attaccante Tedesco per influenza.

Di seguito la cronaca testuale del match, live dal "Degli Ulivi".

0' Inizia l'incontro.

4' Ci prova subito la Fidelis con uno spunto personale di Yeboah, che riceve palla sulla trequarti, avanza solitario verso l'out di sinistra e prova il tiro, conclusione potente, ma che termina sull'esterno della rete.

10' Si fa vedere anche la Gelbison, con un tiro in controbalzo di Onda dalla media distanza, ma che non centra lo specchio della porta.

18' Calcio di punizione dal limite dell'area per la Fidelis, batte Palazzo, palla di poco alta sopra la traversa.

41' Occasione Fidelis: cross di Palazzo dal lato corto dell'area di rigore per Yeboah, che a pochi passi da D'Agostino fallisce di testa.

45'+1' Fine primo tempo.

-----------------------------

45' Inizia il secondo tempo.

46' Parte forte l'Andria, Sambou serve Iannini che calcia a giro in piena area di rigore, salva D'Agostino all'incrocio dei pali. Sugli sviluppi dell'azione Iannini serve Palazzo che batte il portiere con un pallonetto da pochi passi, ma il guardalinee segnala una posizione di offside e il gol viene annullato.

50' Vantaggio Fidelis: incursione di Nannola che serve D'Orsi al centro dell'area, il difensore andriese insacca di testa e porta avanti i suoi.

56' Espulso Porcaro tra le fila della Fidelis: Segantini sbaglia il disimpegno, il difensore andriese atterra Simonetti, pronto ad involarsi verso la porta e finisce anzitempo negli spogliatoi.

83' La Gelbison pareggia i conti su calcio di rigore: Uliano viene atterrato dopo un contrasto con Lanzolla, il Sig. Di Loreto di Terni indica il dischetto, dagli undici metri non sbaglia lo stesso Uliano. Poco prima, espulso anche Giancarlo Favarin per proteste.

90' Nuovo vantaggio Fidelis! Tiro di Sambou, sulla respinta di D'Agostino l'esterno andriese serve di testa D'Orsi che insacca la sfera a pochi passi dalla linea di porta e firma la sua personale doppietta.

90'+5' Termina il match al Degli Ulivi col risultato di 2-1 in favore dei padroni casa.

COMMENTO

La Fidelis ritrova i tre punti dopo il 5-1 inflitto il 24 Novembre sul campo della Nocerina e torna a sorridere. Gara dai due volti, dopo un primo tempo giocato quasi sempre nella metà campo ospite, ma con poca concretezza in fase offensiva, gli uomini di Favarin ci mettono cuore e grinta fino agli ultimi istanti del match, portando a casa, in dieci uomini, tre punti quasi insperati dopo il pareggio su rigore dei campani. Domenica sfida in trasferta contro l'Audace Cerignola.

TABELLINO SECONDO TEMPO

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Segantini; Lanzolla, Porcaro, D'Orsi; Nives (88' Zingaro), Montemurro, Iannini, Nannola, Sambou; Palazzo (60' Forte), Yeboah.
A disposizione: Volzone, Zingaro, Massa, Sevcik, Forte, petruccelli, Daluisio, Piperis, Casella
Allenatore: Giancarlo Favarin.

GELBISON (3-5-2): D'Agostino; Giordano, Cassaro (75' Gori), De Gregorio; Onda, Marin, Uliano, Esposito (70' Zanghi), Caruso; Orlando (77' Tandara), Esposito.
A disposizione: Cefariello, Tagliamonti, Tandara, Passaro, Maio, Zullo, Gori, Zanghi, Tedesco.
Allenatore: Luigi Squillante.

ARBITRO: Sig. Marco Di Loreto della sezione di Terni; ASSISTENTI: Sig. Simone Piomboni di Città di Castello, Sig. Maurizio Polidori di Perugia.

NOTE:
Reti: 50' D'Orsi (FA), 83' Uliano (GE), 90' D'Orsi (FA)
Ammoniti: 17' Onda (GE), 24' D'Orsi (FA), Iannini (FA)
Espulsi: \
Angoli: 3-2
Recupero: 1' p.t., 5' s.t.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nannola ha scritto il 06 gennaio 2020 alle 05:39 :

    Sul primo goal il passaggio e di nannola Rispondi a Nannola