Cronaca e tabellino live del match

Cerignola - Fidelis 6-3: Un Audace travolgente affonda i biancoazzurri

Match pirotecnico al "Monterisi", padroni di casa di netta superiorità, la Fidelis ritrova la sconfitta e riaffonda in terzultima posizione

Calcio
Andria domenica 12 gennaio 2020
di Riccardo Alicino
Audace Cerignola - Fidelis Andria
Audace Cerignola - Fidelis Andria © Riccardo Alicino/Andrialive

L'Audace ospita i federiciani nel 19° turno del Campionato di Serie D/H. Fidelis in cerca di continuità dopo la vittoria casalinga di domenica scorsa contro la Gelbison, in cerca punti fondamentali per risalire dalle grinfie della zona play-out. Il Cerignola è reduce da 8 risultati utili consecutivi, dall'arrivo in panchina di mister Feola. Ad oggi, sicuramente, rappresenta una delle squadre più in forma del torneo, squadra costruita per puntare nuovamente alla promozione in Lega Pro, dopo le note vicissitudini estive che ne hanno ostacolato l'approdo.

Di seguito la cronaca testuale del match, live dal "Monterisi".

3' Cross di Marotta dall'out di sinistra, in area ci arriva Sansone che cerca il tap-in vincente a pochi passi da Segantini, ma il portiere andriese è provvidenziale nell' intervento che nega la gioia del gol al centrocampista gialloblù.

9' Vantaggio Audace: Celentano crossa rasoterra al centro dell'area piccola, Rodriguez insacca direttamente da terra e porta subito avanti i suoi.

11' Ripartenza Cerignola, Rodriguez sfugge a centrocampo, Segantini bravo in uscita a mano aperta, Sansone cerca di tornare sulla palla, ma libera Forte. Partenza super dei padroni di casa.

17' Raddoppio Cerignola: Cross dalla distanza di Coletti, taglio di Marotta, che prima supera Sambou e poi calcia a rete al volo.

21' Tris Audace: Marotta, praticamente dal fondo, serve Rodriguez che, all'altezza del vertice alto dell'area di rigore, calcia potente in porta insaccando nell'angolino basso alla sinistra di Segantini.

32' Palazzo accorcia le distanze per la Fidelis: spunto personale dell'attaccante andriese che riceve palla su lancio di Nives, vince un rimpallo in area e supera Sarri con una conclusione precisa e dalla giusta intensità.

35' De Cristofaro raccoglie una respinta corta di Sambou e calcia d'esterno, la sfera scheggia la traversa e termina sul fondo.

40' Yeboah accorcia ancora su rigore: Palazzo si procura un penalty, dagli undici metri non sbaglia Yeboah, che insacca con freddezza.

42' Fidelis vicina al pareggio: Yeboah cerca il tiro a pochi metri dalla porta, Sarri salva tutto in uscita.

43' Gol Cerignola: Conclusione di De Cristofaro in piena area di rigore, provvidenziale Segantini che salva tutto e manda la sfera in corner. Sugli sviluppi del calcio d'angolo svetta Rosania che insacca di testa.

45'+3' Termina il primo tempo.

------------------

45' Inizia la seconda frazione di gioco.

47' Gol Cerignola: Rodriguez riceve palla in profondità, avanza sull'out di destra e serve al centro dell'area una palla che Longo deposita facilmente in rete.

66' Spettacolo Cerignola al "Monterisi". Veronica di De Cristofaro che salta un avversario sulla trequarti e libera palla sul neo entrato Loiodice, quest'ultimo da sinistra serve al centro un cioccolatino per Rodriguez, ma l'attaccante ofantino centra ancora la traversa.

81' Gol Fidelis: Stranges scambia con Yeboah al limite dell'area, entra in area ed accorcia le distanze con un tiro a giro, sfera sotto l'incrocio dei pali.

83' Rete Audace: sugli sviluppi di un calcio d'angolo De Cristofaro raccoglie palla a seguito di una respinta della difesa ospite e calcia a rete dal limite dell'area, conclusione potente che fora i guanti a Segantini.

90'+4' Termina il match al "Monterisi".

COMMENTO

Ritrova la sconfitta la Fidelis, lo fa contro un Cerignola travolgente e nettamente superiore sotto tutti i punti di vista. Andria che mostra ancora importanti limiti, sia in fase difensiva che in zona d'attacco.

Domenica match salvezza al "Degli Ulivi" contro il Gladiator, sfida in cui sarà inevitabilmente vietato sbagliare.

TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA (4-3-3): Sarri; Celentano, Longhi, Syku (34' Rosania), Russo; De Cristofaro (85' Muscatiello), Coletti, Longo (71' Caiazza), Marotta (64' Loiodice), Rodriguez, Sansone (59' Di Cecco). A disposizione: Tricarico, Tancredi, Muscatiello, Alfarano, Caiazza, Rosania, Di Cecco, Martiniello, Loiodice. A disposizione: Tricarico, Tancredi, Muscatiello, Alfarano, Caiazza, Rosania, Di cecco, Martiniello, Loiodice. All. Feola.

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Segantini; D'Orsi, Lanzolla, Forte; Nives (57' Zingaro), Piperis (51' Petruccelli), Iannini, Nannola, Sambou (57' Stranges); Palazzo (76' Tedesco), Yeboah.
A disposizione: Volzone, Zingaro, Stranges, Sevčik, Petruccelli, Daluiso, Casella, Klepo, Tedesco.
Allenatore: Langella, squalificato Favarin.

ARBITRO: Sign. Claudio Campobasso di Formia; ASSISTENTI: Sign. Spagnolo di Reggio Emilia , Sign. Maiorino di Nocera I.

NOTE:
Reti: 9' Rodriguez (AC), 17' Marotta (AC), 21' Rodriguez (AC), 32' Palazzo (FA), 40' Yeboah (FA), 43' Rosania (AC), 47' Longo (AC), 81' Stranges (FA), 83' De Cristofaro (AC)
Ammoniti: Lanzolla (FA) 40' Coletti (CE), 74' Palazzo (FA)
Espulsi: /
Angoli: 3-2
Recupero: 3' p.t., 4' s.t.

Lascia il tuo commento
commenti