Cronaca e tabellino live del match

Fidelis - Cerignola 0-0: Un punto a testa nel derby della seconda giornata

Al 70' Leonetti fallisce un penalty per fallo su Russo, espulso poi all'84'. La chance più clamorosa per i padroni di casa arriva, invece, in pieno recupero con Tusiano che spara alto da ottima posizione

Calcio
Andria domenica 04 ottobre 2020
di Riccardo Alicino
Fidelis - Cerignola
Fidelis - Cerignola © Riccardo Alicino/Andrialive

Secondo incontro stagionale, dopo l’acuto esterno alla prima contro il Bitonto, per la Fidelis Andria di Gigi Panarelli, oggi assente in panchina per squalifica. Al “Degli Ulivi” arriva il Cerignola di Pazienza, reduce dal pareggio in rimonta contro l’Altamura, in un silenzio surreale per via dell’assenza del pubblico sugli spalti.

Assente tra le fila dei federiciani solo Adusa, che ha ancora da scontare due turni di stop. Di seguito la cronaca testuale del match.

0' Tedesco batte il calcio d'inizio: inizia il match al "Degli Ulivi"

23' Calcio di punizione dal limite per la Fidelis per fallo di Conti su Prinari lanciato a rete. Batte lo stesso Prinari, respinge Chironi con i pugni.

36' Fidelis sempre aggressiva e nuovo calcio di punizione a pochi passi dall'area di rigore. E' ancora Prinari a battere il calcio piazzato, con Chironi che respinge da terra. Nessun calciatore biancazzurro riesce nel tapin vincente.

45' Termina il primo tempo. Poca incisività da ambo le parti in questa prima frazione. Gara, però, sin ad ora brillante e dai ritmi alti.

-------------------------

45' Inizia il secondo tempo: in campo gli stessi interpreti della prima frazione di gioco

52' Azione in velocità del Cerignola col rasoterra velenoso di Achik che sfiora il palo alla destra di Anatrella. Palla sul fondo.

57' Rischia grosso il Cerignola con Achik che colpisce il palo della sua porta deviando un cross da destra di Cristaldi. Poi è Manzo, poco dopo, a calciare dalla distanza. Blocca a terra Chironi.

59' Ci prova Cristaldi servito da Minacori dal limite dell'area. Attento l'estremo difensore ofantino.

60' Contropiede Cerignola: Tedesco serve Achik in velocità, che si mette la palla sul destro e conclude in porta colpendo, stavolta, il palo giusto. Poi acrobazia di Leonetti che diviene un assist per Tedesco. L'attaccante gialloblu manda di testa sul fondo da pochi passi.

70' Calcio di rigore fallito dal Cerignola: Russo viene atterrato in area di rigore. Dagli undici metri si presenta Leonetti che spedisce, però, la sfera sul fondo alla sinistra di Anatrella che ne aveva indovinato la traiettoria. Risultato, dunque, ancora fermo sullo zero a zero.

80' Nuova chance per gli ospiti: soffre la Fidelis sul versante sinistro, incursione di Achik che serve Salvemini in area per quello che è un vero e proprio rigore in movimento. Anatrella blocca tutto con un gran intervento.

84' Rosso diretto per Nicola Russo tra le fila del Cerignola. Provvedimento disciplinare su segnalazione del guardalinee. Ospiti in dieci in questi ultimi minuti di gioco.

94' Opportunità clamorosa per Tusiano che col mancino spara alto da ottima posizione, servito egregiamente da Bolognese.

90'+6' Non c'è più tempo, triplice fischio: termina il match al "Degli Ulivi"

COMMENTO

Un punto a testa nel derby della seconda giornata tra Fidelis Andria e Cerignola. Sfida accattivante, con tanti capovolgimenti di fronte e altrettante emozioni, soprattutto nella seconda frazione di gioco. Ottime impressioni quelle offerte da entrambe le formazioni.

Trasferta in campania, domenica prossima, per i federiciani, attesi dal Sorrento. Gli ofantini, invece, ospiteranno il Francavilla al "Monterisi".

TABELLINO

FIDELIS ANDRIA (3-4-2-1): Anatrella; Lacassia, Venturini, Fontana; Zingaro (70' Tusiano), Manzo, Bolognese, Paparusso; Minacori (92' Azarito), Prinari (87' Minincleri); Cristaldi. A disposizione: Petrarca, Tutini, De Santis, Azzarito, Carullo, Notaristefano, Busetto, Minincleri, Tusiano. Allenatore: Luigi Panarelli.

CERIGNOLA (3-5-2): Chironi; Silletti, Allegrini (62' Pertosa), Amdabeng; Russo, Conti (De Cristofaro), Achik (88' Acampora), Esposito, Colucci (72' Salvemini); Leonetti (72' Alfarano), Tedesco. A disposizione: Fares, Pertosa, Acampora, Salvemini, Amabile, De Cristofaro, Monopoli, Muscatiello, Alfarano. Allenatore: Pazienza

ARBITRO: Sig. Di Nosse di Nocera Inferiore; ASSISTENTI: Sig. Pasqualetto di Aprilia, Sig. Rastelli di Ostia Lido.

NOTE:
Reti: \
Ammoniti: 19' Amoabeng (CE), 22' Conti (CE), 64' Silletti (CE)
Espulsi: 84' Russo
Angoli: 4-4 Recupero: 0' p.t. 6' s.t.
Lascia il tuo commento
commenti