La novità

Andria e Cerignola ospiteranno gli Europei U21 femminili 2022 di pallavolo

Dal 12 al 17 luglio l'Europeo U21 di pallavolo femminile, alla sua prima storica edizione, fa tappa in Puglia per un evento che sarà d'attrazione per l'intera pallavolo italiana

Volley
Andria martedì 14 giugno 2022
di La Redazione
Le Nazionale di pallavolo femminile al Palaflorio
Le Nazionale di pallavolo femminile al Palaflorio © BariVolley

Saranno Cerignola (FG) e Andria (BAT) ad ospitare dal 12 al 17 luglio l'Europeo U21 di pallavolo femminile che, alla sua prima storica edizione, fa tappa in Puglia per un evento che sarà d'attrazione per l'intera pallavolo italiana vista la posta in palio. A contendersi il titolo di campionesse europee saranno le padroni di casa dell'Italia, campionesse del mondo U20 uscenti, guidate da Luca Pieragnoli insieme ad Austria, Serbia, Ucraina, Danimarca, Polonia, Turchia e Israele.
L'organizzazione del torneo continentale assegnato al CR FIPAV Puglia dalla Federazione Italiana Pallavolo, fiore all'occhiello della stagione del volley di Puglia, è stata resa possibile grazie agli sforzi delle due amministrazioni comunali di Cerignola e Andria con una sinergia importante per rispondere alle richieste della Confederazione Europea di Volley. L'assegnazione dell'Europeo alla Puglia è stata sicuramente il giusto premio ad un lavoro di squadra fatto di impegno e sacrifici come sottolineato dal Presidente del CR FIPAV Puglia Paolo Indiveri: "Finalmente possiamo sciogliere ogni riserva e confermare che la prima edizione del campionato europeo Under 21 femminile si disputerà a Cerignola ed Andria. Gli sforzi delle due Amministrazioni per ottemperare a tutte le richieste logistico-organizzative, rigide e selettive, volute dalla CEV sono state premiate. Voglio pertanto ringraziare apertamente e con profonda sincerità i Sindaci Francesco Bonito, Sindaco di Cerignola, e Giovanna Bruno, Sindaco di Andria, oltre agli Assessori ed ai funzionari comunali coinvolti, per aver fatto in modo che una "scommessa" del Consiglio Regionale Fipav, che mi pregio di rappresentare, potesse diventare una splendida realtà.

Un immenso grazie va anche alla Regione Puglia ed agli Assessori Leo e Piemontese che hanno creduto da subito nel progetto, e al Consiglio Federale Fipav, che su proposta del Presidente Giuseppe Manfredi, ci ha conferito l’onore di organizzare una manifestazione di tale portata.
Ora toccherà alla "squadra" del CR Fipav Puglia, ai suoi insostituibili collaboratori, ai volontari di decine di avvenimenti internazionali e non, ed ovviamente a tutte le Società del territorio, rendere unica questa fantastica esperienza. Sarà la conferma che la Puglia, tutta, dal Gargano a S. Maria di Leuca, è in grado di organizzare prestigiosi avvenimenti sportivi di caratura internazionale, e per certi versi sarà la scoperta di nuovi territori".

Il torneo avrà inizio martedì 12 luglio e prevede due gironi da quattro squadre che nell'arco di tre giorni si giocheranno i quattro pass per accedere alle semifinali. Dai due gironi da quattro squadre, divisi tra Palasport di Andria e PalaTatarella di Cerignola, le prime due avranno accesso alle semifinali in programma al PalaTatarella di Cerignola nella giornata di sabato 16 luglio. Le finali per il terzo posto e per il primo posto si giocheranno a Cerignola domenica 17 luglio alle 17.30 e alle 20.00.

Fase a gironi

Pool 1 - Cerignola (PalaTatarella)

12-07-2022
ore 17.30 Austria - Serbia
ore 20.00 Ucraina - Italia

13-07-2022
ore 17.30 Serbia - Ucraina
ore 20.00 Italia - Austria

14-07-2022
ore 17.30 Ucraina - Austria
ore 20.00 Serbia - Italia

Pool 2 - Andria (Palasport)

12-07-2022
ore 17.30 Danimarca - Polonia
ore 20.00 Turchia - Israele

13-07-2022
ore 17.30 Israele - Danimarca
ore 20.00 Polonia - Turchia

14-07-2022
ore 17.30 Turchia - Danimarca
ore 20.00 Polonia - Israele

Fase Finale

16-07-2022 - Cerignola (PalaTatarella)
ore 17.30 Semifinale
ore 20.00 Semifinale

17-07-2022 - Cerignola (PalaTatarella)
ore 17.30 Finale 3/4
ore 20.00 Finale 1/2

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Andriese72 ha scritto il 15 giugno 2022 alle 04:37 :

    Tutto questo "sforzo" ad Andria per non avere l'Italia e nessuna semifinale e finale. Giocavano solo a Cerignola così evitavamo "sforzi" inutili Rispondi a Andriese72

  • Carbutti Vincenzo ha scritto il 14 giugno 2022 alle 19:39 :

    Disputare qualche partita dell'Italia ad Andria, no???????? Rispondi a Carbutti Vincenzo