Serie B Maschile

La Pallavolo Andria non stecca alla prima gara casalinga

Finisce 3-2 contro lo Striketeam Monteluce

Volley
Andria martedì 23 ottobre 2018
di La Redazione
Pallavolo Andria
Pallavolo Andria © Sara Angiolino

Vittoria di carattere per gli uomini di Cezar Duoglas all’esordio casalingo contro il Monteluce di Perugia. Gara sontuosa della Florigel Pallavolo Andria contro un’avversaria ostica che sotto di 2 set è riuscita a pareggiare i conti per poi soccombere nel quinto sotto i colpi di un Andriano scatenato che ha guidato tutta la squadra alla conquista dei primi due punti della stagione.

Il Direttore Tecnico Cezar Douglas schiera ad inizio gara il sestetto con Bernardi e Carelli palleggiatore-opposto, per la banda Andriano e Caldarola, al centro capitan Porro e Paradiso, libero Pepe.

Inizio di gara con le squadre che si studiano e giocano punto a punto fino all’8 a 7 per i padroni di casa. L’Andria inizia a colpire forte con gli ospiti ancora contratti, giocando una buona pallavolo con il regista Bernardi a distribuire palloni per tutti gli attaccanti. Gli ospiti non riescono a difendere lasciando all’Andria il primo set, finale 25 a 20. Il secondo ricalca il primo con la Florigel a fare la partita e il Monteluce a rincorrere non riuscendo nell’impresa. L’Andria vince 25 a 16 e 2 a 0 il conto dei set. Terzo set più equilibrato, alcuni errori degli andriesi e le difese degli ospiti gli permettono di accumulare punti e di portarsi in vantaggio fino 21 a 16. Grande reazione della Florigel che non riesce a recuperare il gap, finale 21 a 25. Aumenta il nervosismo tra gli andriesi per alcuni errori ad inizio set che permettono al Monteluce di scappar via e di portarsi sul 16 a 13. Un break in battuta di cinque punti lancia gli ospiti verso il pareggio di set, finale 21 a 25. Si va al tie break, il direttore Cezar Douglas sistema la rotazione degli uomini in campo che si lanciano all’assalto conquistando un vantaggio cospicuo (5 a 1), gli ospiti reagiscono e si portano sul 9 a 10. Il turno in battuta del giovane centrale Paradiso e i muri di capitan Porro portano il risultato sul 12 a 9. Completano l’opera gli attacchi imprendibili di Caldarola, Carelli ed Andriano, finale 15 a 13.

Il Direttore tecnico sportivo, Cezar Douglas, a fine gara ha commentato: «Non sono pienamente soddisfatto dell’andamento della gara. Non abbiamo concretizzato il vantaggio di due set, i nostri avversari sono riusciti a difendere i nostri attacchi e a metterci pressione inducendoci ad alcuni errori in attacco. I due punti in classifica conquistati sono il punto di partenza che ci proiettano verso la prossima gara di Foligno. Continueremo a lavorare duro in palestra per migliorarci».

Prossima gara in terra umbra sabato 27 contro il Foligno reduce dalla gara vittoriosa contro il Cerignola.


TABELLINO

FLORIGEL PALLAVOLO ANDRIA - STRIKETEAM MONTELUCE 3-2 (25/20-25/16-21/25-21/25 E 15/13)

PALLAVOLO ANDRIA: Carelli (15), Bernardi (3), Andriano (26), Caldarola (12), Porro (12), Paradiso (9), Pepe (1), Rubino (1), Cripezzi G. (1), Bernardi I. (ne), Cripezzi A. (ne), Bernardi B. (ne), Losito (2L)

NOTE: Ace 4, muri 9, battute sbagliate 12, errori 16

Lascia il tuo commento
commenti