Serie B Maschile

Non basta la buona gara, la Pallavolo Andria perde contro il San Giustino a caccia dei play-off

Finisc 0-3 dopo tre parziali combattutissimi

Volley
Andria giovedì 04 aprile 2019
di La Redazione
Pallavolo Andria
Pallavolo Andria © Pallavolo Andria

Gara caparbia giocata a testa alta ed alla pari contro il San Giustino arrivato in Puglia per conquistare punti play off. I ragazzi di mister Pepe, dopo i duri allenamenti in settimana, hanno recuperato uno buono stato di forma e sono riusciti ad esprimere un buon gioco che fa ben sperare per le ultime tre gare di campionato.

Sestetto iniziale composto dall’opposto Carelli affiancato dagli schiacciatori Caldarola e Andriano, dai centrali Porro e da Paradiso, dal regista Bernardi e dai liberi Losito e Raffaele in ricezione e difesa.

È subito battaglia tra le due formazioni, con entrambe le squadre alla ricerca di punti importanti per l’obiettivo stagionale: la salvezza per la Florigel ed il secondo posto valevole i play off promozione per gli ospiti del San Giustino.

Primo set sul filo dell’equilibrio in cui le due compagini viaggiano a braccetto fino al 20, nella fase finale sono gli umbri che riescono a spuntarla per la buona fase in battuta, finale di set 22-25.

Il secondo set si apre con i ragazzi di mister Pepe che spingono subito forte sull’acceleratore, aumentando l’efficienza in battuta e di conseguenza quella a muro. Gli attaccanti andriesi macinano punti con gli ospiti incapaci a trovare le giuste contromosse ed il set sembra essere a favore dei padroni di casa conducendo con un buon vantaggio, parziale 19-15. Non tarda ad arrivare la reazione degli ospiti con un buon turno di battuta ristabiliscono la parità fino ad arrivare ai vantaggi, sono ancora gli umbri a spuntarla, finale 24-26 e parziale di 2 a 0.

Il terzo set comincia sulla falsa linea del primo, con gli andriesi che non hanno alcuna intenzione di lasciare l’intera posta in palio alla compagine umbra. Gara che si alza di livello con giocate spettacolari da entrambe le parti. E’ la Florigel a mettere alle corde un San Giustino che da squadra esperta difende l’impossibile ed approfittando di alcuni errori ottiene la parità ai 23. Fase finale giocata al cardiopalma con il set che si conclude sul punteggio di 29 a 31 a favore degli ospiti che conquistano così l’intera posta.

Il Direttore Generale, Agostino Paradies, a fine gara commenta: “Dispiace non aver conquistato punti, conforta aver visto giocare la squadra una bella pallavolo e per la grinta mostrata dai ragazzi. Adesso dobbiamo concentrarci sulla prossima gara contro il Bari, altra pretendente ai play off ”.

Prossimo turno per affrontare il Bari in una gara che si presenta ostica contro una squadra in piena corsa play off, appuntamento a Carbonara sabato 6 aprile ore 18,30.

Tabellino: FLORIGEL PALLAVOLO ANDRIA vs SAN GIUSTINO 0 – 3 (22/25 - 24/26 e 29/31).

FLORIGEL ANDRIA: Carelli (23), Bernardi (6), Andriano (11), Caldarola (4), Porro (6), Paradiso (2), Raffaele (1L), Bernardi I (0), Rubino (ne), Cripezzi G. (ne), Bernardi B (ne), Pepe (n.e.) e Losito (2L).

Note: Ace 2, muri 7, battute sbagliate 10, errori totali 23, punti diretti 69%.

CLASSIFICA Campionato Nazionale Serie B girone E – 9^ giornata girone ritorno

Fano 55, San Giustino 41, Bari 40, Loreto 39, Pineto 38, Foligno 35, Osimo 31, FLORIGEL ANDRIA 25, Perugia 24, Ancona 21, Lucera 20, Cerignola 16, e Monteluce 11.

Lascia il tuo commento
commenti