Serie B maschile

La Florigel Pallavolo Andria cala il poker di vittorie: battuto l'Osimo 3-2

Quarto successo consecutivo per gli uomini di Castellaneta che superano i marchigiani al tie break

Volley
Andria giovedì 13 febbraio 2020
di La Redazione
Florigel Pallavolo Andria
Florigel Pallavolo Andria © n.c.

Una Florigel Andria coriacea sconfigge al tie-break l’Osimo dopo una gara tirata e combattuta. I ragazzi di coach Castellaneta ridimensionano le ambizioni di vittoria dell’Osimo, ribaltando il risultato dell’andata, con una gara dalla doppia faccia che ha visto gli andriesi vincere i primi due set, farsi rimontare nei successivi per poi vincere ai vantaggi al tie break.

L’avvio di gara è affidato al sestetto scelto dal coach Castellaneta con Cordano in regia e Sette opposto, al centro la coppia Palmisano e capitan Porro, schiacciatori Incampo e Caldarola, libero Utro.

Il primo set è una vera e propria battaglia che alla fine vede prevalere la Florigel ai vantaggi con il parziale di 28-26.Nel secondo i ragazzi di coach Castellaneta dominano il set con l’Osimo che non riesce ad essere efficace, finale 25-15 e 2 a 0 per gli andriesi.

Nella terza frazione gli ospiti riordinano le idee e riescono ad essere più incisivi con gli andriesi più fallosi, ad avere la meglio saranno gli ospiti per rientrare in partita, vincendo con il punteggio di 25 a 17.

Il quarto continua sulla stessa scia del precedente con i marchigiani più incisivi in attacco che limitano il ritorno della Florigel costringendola al tie break, finale di set sul 25-22.

Tie break palpitante ed equilibrato ma alla fine a spuntarla è la Florigel Andria che chiude sul 16-14.

«Alla luce di quanto visto con Osimo c’è da un lato la consapevolezza di aver guadagnato due punti importantissimi ai fini della classifica, dall’altro l’amaro in bocca per non essere riusciti a chiudere prima una partita condotta a lunghi tratti -commenta coach Castellaneta- Spunto importante di crescita deve essere la capacità di non far rientrare gli avversari in partita e, anzi, quella di dare il colpo del ko una volta accumulato un doppio vantaggio. Ad ogni modo c’è da essere soddisfatti anche della reazione del quarto e del quinto set dove non ci siamo tirati indietro nel momento in cui la gara è diventata un’aperta battaglia punto a punto».

Nella prossima gara la Florigel dovrà affrontare la trasferta più lunga per raggiungere il Palazzetto di Narni, sabato 15 febbraio, per affrontare il Terni fanalino di coda del girone.

FLORIGEL ANDRIA vs OSIMO 3 – 2 (28-26, 25-18, 18-25, 23-25 e 16-14)

Andria: Cordano (1), Sette (17), Bortoletto (0), Incampo (24), Porro (16), Palmisano (5), Utro (L1), Rubino (n.e.), Caldarola (13), Cripezzi A. (1), Cripezzi G. (n.e.), Bernardi (1), Zingaro (L2) ne. All. Leonardo Castellaneta, 2° all. Dino Galeandro.

Note: errori al servizio 11, ace 9, muri vincenti 8, punti diretti 78 (72%).

Classifica – Campionato Nazionale Serie B girone E - 1^ giornata di ritorno

Bari 33; Pineto 29-; Ancona 25; Macerata 25; Osimo 24; Turi 23; FLORIGEL ANDRIA 21; Loreto 21; Lucera 20; Foligno 15; Gioia del Colle 8; Paglieta 7; Terni 1.

Lascia il tuo commento
commenti