La novità

Cucine regionali di eccellenza: confermati i premi “Bib Gourmand” al Turacciolo e ad Antichi Sapori

Pietro Zito e Luciano Matera si confermano tra gli chef più interessanti del panorama italiano

Attualità
Andria mercoledì 13 gennaio 2016
di Lucia M. M. Olivieri
Confermati i premi "Bib Gourmand" al Turacciolo e ad Antichi Sapori
Confermati i premi "Bib Gourmand" al Turacciolo e ad Antichi Sapori © AndriaLive

Le eccellenze del nostro territorio continuano a ricevere riconoscimenti internazionali: sono stati confermati, infatti, come “Bib gourmand” nella Guida Michelin 2016 due ristoranti andriesi, “Il Turacciolo” di Luciano Matera e “Antichi Sapori” di Pietro Zito.

I Bib gourmand sono i locali che propongono una cucina di qualità, tipicamente regionale. Luoghi del gusto dove il menu completo viene proposto in media con un prezzo al di sotto delle 30 euro (35 euro nelle città capoluogo e turistiche più importanti).

Quali sono i punti di forza di questi ristoranti? Entrambi presentano un locale elegante ed armonioso unitamente a una cucina evoluta ma ancorata alle antiche tradizioni locali. Entrambi sono noti per la qualità delle materie prime, a km zero, che ne distinguono la cucina. Inoltre, a valorizzare i piatti serviti in maniera impeccabile, l’accompagnamento col vino ha il suo peso: cantine quasi uniche ed esclusive per valore e numero di etichette con proposte di vini pugliesi e nazionali completano il panorama delle scelte.

Insomma, le eccellenze di Andria, compreso il ristorante “Umami” di Felice Sgarra, rimangono con forza nella Guida più blasonata della cucina internazionale.

Lascia il tuo commento
commenti