Social

Andria - mercoledì 11 gennaio 2017 Attualità

L'avviso

Formazione Volontari ospedalieri, al via il 6° corso gratuito

"Apri la porta del tuo cuore", inaugurazione il 18 gennaio alle ore 18,00 presso la sala riunioni del Bonomo

locandina Avo © n.c.
di La Redazione

"Apri la porta del tuo cuore" è questo lo slogan dell'invito per il 6° corso gratuito di formazione volontari ospedalieri che si inaugurerà il giorno 18 gennaio alle ore 18,00 presso la sala riunioni dell'ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria.

La giornata inaugurale vedrà la partecipazione della Presidente Regionale, Lucia Fantasia, che accoglierà tutti i partecipanti al corso.

Interverrano, inoltre il dott. Ottavio Narracci,  Direttore  Generale ASL- BAT;  il dott. Franco Mastroianni, Geriatra all'Ospedale Generale Regionale F. Miulli di Acquaviva delle Fonti; il dott. Stefano Porziotta, Psichiatra-psicoterapeuta e don Sabino Lambo, Cappellano Ospedale "Lorenzo Bonomo".

Il corso è articolato in 8 lezioni. Dopo la prima inaugurale alla quale interverrà anche il Vescovo, mons. Luigi Mansi, nella 2° lezione la dott.ssa Antonella Di Noia interverrà sul tema "Quando il dolore bussa alla nostra porta". A seguire, le altre lezioni saranno incentrate sulla conoscenza dello statuto e sul regolamento associativo; verranno raccontate e dibattute le storie dell'Avo, le fattive collaborazioni tra medici, infermieri e pazienti; si parlerà di norme, igiene e profilassi oltre che del contesto Avo nell'ambito cittadino. 

Un ricco programma per rendere completo e altamente formativo il percorso promosso dalla sezione locale dell'Associazione Volontari Ospedalieri Onlus.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo