Futsal Serie C1

Si interrompe la striscia positiva della Florigel: 2017 chiuso con una sconfitta

Finisce 4-2 ad Ostuni sull'ostico campo dell'Olympique. Ora le Final Eight.

Calcio
Andria giovedì 28 dicembre 2017
di La Redazione
Olympique Ostuni - Futsal Andria
Olympique Ostuni - Futsal Andria © Florigel Futsal Andria

Si chiude con una sconfitta in campionato il 2017 della Florigel Andria che dopo 5 vittorie consecutive cade sull’ostico campo dell’Olympique Ostuni, compagine che nello scorso anno militava nella serie B nazionale. Finisce 4-2 per i padroni di casa la sfida del “PalaGentile”, ma la squadra di Danisi può essere soddisfatta per questa prima parte di campionato chiusa al settimo posto a quota 29 punti.

Parte fortissimo la squadra allenata dal neo-coach Michele Pannarale che al 1’ minuto trova il vantaggio con Schiavone che sfrutta nel migliore dei modi l’assist di Martellotta. Al 12’ è Salamida sugli sviluppo di un calcio d’angolo a siglare la rete del 2-0 dell’Olympique. L’Andria non riesce a reagire e la formazione ostunese trova il tris prima del riposo con la rete di Martellotta lasciato solo sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa i ritmi si abbassano notevolmente e al 46’ Giancola, al suo esordio con la maglia andriese, insacca su perfetto assist di De Liso. Al 52’ però l’Ostuni ipoteca i tre punti grazie alla marcatura di Loconte che beffa Camporeale da banda sinistra. Nel finale la squadra di Danisi realizza il definitivo 2-4 con De Liso che serve solo a rendere meno amaro il passivo.

Nessuna sosta per la Florigel Andria che è tornata a lavorare in vista della Final-Eight di Coppa Italia in programma al “PalaPoli” di Molfetta dal 3 al 7 gennaio. Il campionato riprenderà il prossimo 14 gennaio con il big-match del “Palasport” contro la capolista Aquile Molfetta.

Lascia il tuo commento
commenti