Il tabellino

Virtus Andria, poker a Giovinazzo e playoff a -1

Finisce 4-1 per la Virtus che vince con merito

Calcio
Andria lunedì 05 marzo 2018
di La Redazione
Virtus Andria, poker a Giovinazzo e playoff a -1
Virtus Andria, poker a Giovinazzo e playoff a -1 © n.c.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Virtus Andria che nella ventiduesima giornata del campionato di Prima Categoria girone A, vince sul campo del fanalino di coda Giovinazzo e si porta a quota 35 punti a -1 dalla zona playoff.

La squadra di Cavaliere si conferma letale in trasferta dove ha conquistato ben 22 dei 35 punti conquistati finora.

I biancoazzurri hanno chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti grazie al terzo centro stagionale di Daniele Coratella e alla rete del solito Francesco Loconte giunto a quota 8 centri in campionato.

Nella ripresa è Lazzaro Lomuscio a siglare il tris.

Poi dopo la girandola di cambi da entrambe le parti arriva la rete dei biancoverdi di casa con il subentrato Marella ma nei minuti finali è Roberto D’Ambrosio a mettere i sigilli al match segnando la rete del poker.

Finisce 4-1 per la Virtus che vince con merito e che quindi si riavvicina alla zona playoff.

Gli uomini di mister Cavaliere ora dovranno dare continuità di risultati e dimostrare che anche in casa si possono fare punti a cominciare da domenica prossima quando al “Fausto Coppi” di Ruvo di Puglia arriverà il pericolante Sanctum Nicandrum Manfredonia.

GIOVINAZZO vs VIRTUS ANDRIA 1-4

GIOVINAZZO: Marolla, Hart, Colasanto (Ricci), Lavermicocca (Signorile), Precetaj, Restaino, Sawadogo (Marella), Sette (Arciuli), De Candia, Campanale, Regina (La Tegola).

A disposizione: Lampedecchia, Pipitone. All. Angelo Tricarico

VIRTUS ANDRIA (4-3-2-1): Simone; Paradiso, Addario A., Frezza, Troia A. (Addario S.); Pasquadibisceglie, Nesta (Cannone), Taal (Quercia); Loconte (D’Ambrosio), Lomuscio; Coratella (Troia F.).

A diposzione: Mancino, Floris. All. Antonio Cavaliere

ARBITRO: Savino Sciotti della sezione di Foggia

MARCATORI: 30’ Coratella (VA), 44’ Loconte (VA), 53’ Lomuscio (VA), 85’ Marella (GIO), 92’ D’Ambrosio (VA)

AMMONITI: Regina, De Candia e Colasanto (GIO), Frezza e Taal (VA)

Lascia il tuo commento
commenti