Serie B Maschile

Pallavolo Andria, punto importante contro la corazzata Leverano

Finisce 2-3 per gli ospiti al tie-break, ma grossa prestazione degli andriesi

Volley
Andria mercoledì 24 gennaio 2018
di La Redazione
Pallavolo Andria
Pallavolo Andria © Florigel Pallavolo Andria

Era necessaria una scossa, e la scossa c’è stata, con i ragazzi andriesi che hanno saputo sacrificarsi su ogni pallone reagendo al parziale che li vedeva sotto per due set a zero, perso a 16 il primo e a 21 il secondo, contro la corazzata Leverano. L’aver saputo rimescolare le carte durante i successivi set con l’ingresso in campo dei ragazzi disponibili e il progressivo aumento dell’efficacia dei fondamentali, battuta (10 ace) e muro (11), hanno consentito alla Florigel di pareggiare e di arrivare al tie break, terzo parziale vinto 26 a 24, quarto 25 a 23 mentre il tie-break perso 9 a 15.

Superlative le prove, oltre del solito Carelli (25 punti), dei laterali, chiamati a sostituire Andriano infortunato e Fiorillo (4) bloccatosi per una contrattura durante il 2° set, Caldarola (9) e Poli (8) che hanno sfoderato una serie di colpi d’autore, accompagnati dai centrali Porro e Carofiglio a tabellino con 22 punti complessivi. Ottimo l’esordio del giovanissimo Lorusso e dei fratelli Cripezzi che hanno dato la possibilità alla diagonale titolare di rifiatare nei momenti decisivi. Una corale d’attacco guidata magistralmente dal regista Zonno (6) e la difesa dall’espertissimo libero Pepe.

«Era necessaria un’iniezione di fiducia e questa è arrivata. – le parole del Direttore generale Agostino Paradies - Dopo un periodo delicato nel quale la squadra non era riuscita ad esprimere le proprie potenzialità, perdendo l’occasione di poter conquistare punti contro squadre come Potenza, Bari e Tricase. Il lavoro di questa settimane è stato ripagato. La pausa dopo la fine del girone di andata servirà a preparare al meglio le gare del ritorno per conquistare posizioni in classifica utili a mantenere la categoria».

Dopo la pausa si tornerà in campo sabato 3 febbraio per incontrare per la prima di ritorno il Castellana nel Polivalente di via delle Querce con inizio alle ore 18,00. Nei giorni scorsi l’Udas Cerignola ha rinunciato al campionato, pertanto nella seduta della Commissione Giudici Sportivi di mercoledì prossimo, in applicazione del regolamento federale, saranno decurtati i punti a tutte quelle squadre che avevano vinto contro il Cerignola. Successivamente sarà pubblicata la nuova classifica che non interesserà l’Andria, vista la sconfitta nello scontro diretto, ma avrà l’effetto di accorciare il divario tra la posizione occupata attualmente dalla Florigel e la parte alta della classifica.

TABELLINO

FLORIGEL PALLAVOLO ANDRIA - LEVERANO 2-3 (25-15; 21-25; 26-24 e 25-23 e 9-15)

ANDRIA: Carelli(25), Zonno (6), Fiorillo (4), Caldarola (9), Poli (8), Porro (14), Carofiglio (8), Pepe (Lib), , Cripezzi G. (0), Rubino (n.e.), Cripezzi A (1), Lorusso (0) e Losito (2L).

NOTE
Andria: Ace 10 – Muri 11 – Battute sbagliate 14.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vito Paparusso ha scritto il 24 gennaio 2018 alle 09:28 :

    un set vinto per un punto dalla squadra andriese solo perchè la squadra avversaria aveva toccato col pallone il soffitto: a questi livelli non si può vedere una cosa del genere!! E cmq nella squadra del leverano mancavano alcuni titolari. Rispondi a Vito Paparusso