Sabato 21 giugno c.a. alle ore 18.30, presso la sala convegni della biblioteca comunale G. Ceci, in piazza Sant’Agostino

“Chi e perché ha ucciso Aldo Moro”

Il racconto della vicenda del presidente DC rapito e ucciso dalle Brigate Rosse attraverso la lettura dei documenti di Stato

Politica
Andria martedì 17 giugno 2014
di la redazione
Ritrovamento del corpo di Aldo Moro
Ritrovamento del corpo di Aldo Moro © n.c.

Si terrà sabato 21 giugno c.a. alle ore 18.30, presso la sala convegni della biblioteca comunale G. Ceci, in piazza Sant’Agostino,  un convegno intitolato: "Chi e perché ha ucciso Aldo Moro?".

Tra i relatori, il vicepresidente del Pd alla Camera, on. Gero Grassi (deputato pugliese già sindaco di Terlizzi, promotore dell’iniziativa per una nuova commissione d’inchiesta); Carlo Maria Capristo – procuratore della Repubblica presso il tribunale di Trani; Giuseppe Tiani - segretario generali SIAP e Ruggiero Mennea - consigliere regionale Pd.

Dopo l’introduzione di Lorenzo Marchio Rossi – capogruppo Pd Andria, interverranno gli ospiti che forniranno, attraverso la lettura dei documenti di Stato, la loro opinione sulla vicenda del presidente DC rapito e ucciso dalle Brigate Rosse.  

«A 36 anni dal tragico avvenimento, attraverso questo incontro, ci si propone di mantenere vivo il ricordo sulla vicenda che segnò un momento decisivo di cambiamento per il Paese - dice Lorenzo Marchio Rossi -  . In un momento non meno difficile per il nostro paese, l’evento di sabato è un’importante occasione di confronto, su una delle vicende che hanno segnato indelebilmente la storia della nostra nazione e sulla quale, a distanza di molti anni, non si è ancora riusciti a far luce».

Lascia il tuo commento
commenti