L'evento

Al via la prima edizione del premio "Golden Cliff"

L'obiettivo è quello di mettere in mostra la bellezza del territorio, unendo la promozione turistica a finalità sociali

Attualità
Andria lunedì 20 settembre 2021
di la redazione
La locandina
La locandina © n.c.

Mettere in mostra la bellezza del territorio, unendo la promozione turistica a finalità sociali. Tutto questo è la prima edizione del premio Golden Cliff, manifestazione organizzata dall’Associazione Onlus “Amici per la vita” con il patrocinio dei Comuni di Andria e Bisceglie, che si svolgerà ad Andria e Bisceglie il 25 e 26 settembre 2021. Un raduno di bellissime Ferrari e altre auto d’epoca provenienti da tutta Italia sarà organizzato nei luoghi più iconici e caratteristici delle due Città, tra i quali Castel del Monte, insieme a Largo Torneo, ad Andria, e piazza Vittorio Emanuele II a Bisceglie, prima della sfilata sulla litoranea con vista mare fino a *giungere  e sostare presso lo stabilimento balneare "Golden Cliff" dove il pubblico che vorrà potrà ammirarle dalle 12:30 alle ore 17*.

I bolidi, inoltre, oltre che poter essere ammirati da vicino da tutti, cittadini, appassionati di motori e turisti, saranno a disposizione di bimbi e ragazzi con bisogni speciali, che potranno così vivere un’esperienza piacevole e indimenticabile. Saranno i voti rilasciati dagli stessi visitatori ai raduni nelle due Città a decretare i vincitori di tre premi che saranno assegnati, durante il pranzo conclusivo dell’evento, il “Pranzo in Rosso”, a tre categorie di Ferrari presenti eccezionalmente all’evento. 

La manifestazione sarà presentata in una conferenza stampa che si terrà martedì 21 settembre alle ore 10:30 al ristorante “Golden Food”, in via Panoramica Umberto Paternostro 10, a Bisceglie. Interverranno i Sindaci di Andria e Bisceglie, Giovanna Bruno ed Angelantonio Angarano; gli Assessori al marketing territoriale delle due Città, Cesareo Troia per Andria e Gianni Naglieri per Bisceglie; il presidente dall’Associazione “Amici per la vita”, Felice Gemiti; il presidente della Fondazione pugliese per le neurodiversità, Francesco Bruno; il vicepresidente nazionale del Ferrari Club Italia, Antonio Camassa; il coordinatore del Club Storie e Motori Federiciani, Michele Lorusso.

Lascia il tuo commento
commenti