I dettagli

Aumenta il personale per la Questura Bat, arrivano 2 commissari e 19 agenti

I neoarrivati hanno manifestato forti motivazioni ed entusiasmo per l’inizio della nuova carriera professionale nella nuova sede di assegnazione, che porterà a dare un importante contributo

Attualità
Andria mercoledì 06 luglio 2022
di La Redazione
Commissario dott.ssa Emilia Amendola e Commissario dott. Nicola Ciccone
Commissario dott.ssa Emilia Amendola e Commissario dott. Nicola Ciccone © Polizia di stato

Il Capo della Polizia di Stato, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini, ha disposto, con decorrenza 4 luglio, l’assegnazione alla Questura di Barletta Andria Trani e alla Sezione della Polizia Stradale B.A.T di due Commissari di nuova nomina che, al termine del corso presso la Scuola Superiore di Polizia Roma, sono qui giunti per il tirocinio operativo che, completando la loro formazione li pone operativamente sul territorio ad espletare le proprie funzioni. Si tratta del Commissario dott.ssa Emilia Amendola e del Commissario dott. Nicola Ciccone che sono stati, rispettivamente, nominati, la prima, Dirigente dell’Ufficio Gestione delle Risorse umane ed Attività di Supporto ed il secondo Dirigente della Sezione di Polizia Stradale B.A.T.

Gli stessi, nella mattinata del 4 luglio sono stati ricevuti personalmente dal Vicario del Questore Dott. Diego Trotta che, dandogli il benvenuto, ha formulato loro i migliori auguri di una lunga e brillante carriera, certo che con il loro entusiasmo e la loro professionalità daranno un importante contributo ed impulso alle attività connesse ai rispettivi Uffici loro designati in un territorio, la provincia di B.A.T, i cui abitanti avanzano forti aspettative di sicurezza.

Altresì, in data 2 luglio, sono stati assegnati alla locale Questura 13 operatori della Polizia Di Stato del ruolo Agenti-Assistenti e 6 operatori del medesimo ruolo assegnati alla Sezione Polizia Stradale, inviati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza per un ulteriore rinforzo in questa Provincia.

I neoarrivati hanno manifestato forti motivazioni ed entusiasmo per l’inizio della nuova carriera professionale nella nuova sede di assegnazione, che porterà a dare un importante contributo ed al raggiungimento di risultati ottimali al fine di garantire la sicurezza nella Provincia di Barletta, Andria, Trani.

Lascia il tuo commento
commenti