La celebrazione

"I Carabinieri sono la mano di Dio". Ieri la Virgo Fidelis in cattedrale a Minervino

Una chiesa gremita ha reso omaggio, nel pomeriggio di ieri, alla Santa Patrona dell’Arma

Attualità
Andria venerdì 22 novembre 2019
di la redazione
La celebrazione in onore della Virgo Fidelis
La celebrazione in onore della Virgo Fidelis © MinervinoLive

Una Cattedrale gremita ha reso omaggio nel pomeriggio di ieri 21 Novembre, alla Virgo Fidelis, Santa Patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Alla presenza delle autorità militari e di quelle civili, si sono svolte le celebrazioni in onore della protettrice di tutti i Carabinieri d’Italia. “I Carabinieri sono la mano di Dio”, ha esordito il celebrante durante la sua predica, sottolineando come l’Arma che rappresenta una delle più antiche istituzioni del nostro Paese, sia il mezzo attraverso il quale Dio opera sulla terra. Un mondo sempre più cattivo dove il male si insinua in ogni sfaccettatura della vita quotidiana, all’interno del quale i Carabinieri rappresentano “la luce” che vince sull’oscurità e riporta il bene tra la gente.

Al termine della celebrazione il Comandante della stazione Carabinieri di Minervino, M.llo Alfredo Bellanza, ha dato lettura della Preghiera del Carabiniere, alla quale è seguito il messaggio di ringraziamento del Cap. Domenico Montalto – Comandante della Compagnia Carabinieri di Andria. Ci sono stati momenti di grande gioia ed orgoglio, per un evento che ogni anno richiama tutti i Carabinieri e li pone sotto lo sguardo attento e benevolente della propria Madre.

Lascia il tuo commento
commenti