Il fatto

Quattro giovani studenti trovano portafoglio e lo consegnano integro alle forze dell’ordine

La proprietaria: «Purtroppo non sono riuscita a ringraziarli. Vorrei tanto conoscere i nomi di questi ragazzi per complimentarmi con loro»

Attualità
Andria sabato 30 novembre 2019
di la redazione
ritrovato e restituito portafoglio
ritrovato e restituito portafoglio © n.c.

Una storia a lieto fine. Quelle che fanno sempre ben sperare in un futuro migliore e in una sana convivenza tra le persone. Nella serata di ieri quattro studenti universitari hanno consegnato alle forze dell’ordine un portafoglio trovato per terra che poi è stato riconsegnato alla legittima proprietaria.

Ed è proprio quest’ultima che ci ha segnalato questa bella storia, soprattutto perché, con stupore, ha potuto constatare che il portafoglio, al cui interno c’erano documenti, carte di credito e soldi corrispondenti a una mensilità appena riscossa, è stato restituito così com’era stato perso.

Purtroppo, la nostra lettrice non ha potuto ringraziare di persona i quattro giovani e ha lanciato un appello: «quattro angeli hanno trovato il mio portafoglio e, purtroppo, non sono riuscita a ringraziarli. Vorrei tanto conoscere i nomi di questi ragazzi per complimentarmi con loro e con le loro famiglie perché queste cose non succedono spesso. Avrebbero potuto prendere i soldi e dividerli tra loro. Non l'hanno fatto e per questo gli dico grazie».

Chiunque dovesse avere notizie dei giovani studenti può scrivere alla nostra redazione e saremo ben lieti di metterli in contatto con la nostra lettrice.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maurizio paradiso ha scritto il 04 dicembre 2019 alle 00:55 :

    io vorrei conoscerli , stringergli la mano e presentarli alla comunità il 20/21/22 dicembre in viale Crispi sul palco della mia manifestazione. Si potrebbero contattare? Rispondi a Maurizio paradiso

  • Anna Lorusso ha scritto il 01 dicembre 2019 alle 08:26 :

    Sono ragazzi con un cuore grande, sono orgogliosa di loro... Nicola, Alfonso, Nicola e Giuseppe.. Rispondi a Anna Lorusso

  • Giovanna Melillo ha scritto il 30 novembre 2019 alle 16:32 :

    Complimenti a questi ragazzi. Bravissimi. Rispondi a Giovanna Melillo

  • Francesco pistillo ha scritto il 30 novembre 2019 alle 13:25 :

    Complimenti ragazzi, sono il fratello della ragazza, in questo mondo di ladri vi siete fatti onore,,,, permettetemi di offrirvi un caffe Rispondi a Francesco pistillo

  • Stl ha scritto il 30 novembre 2019 alle 13:23 :

    Sicuramente i loro genitori hanno fatto un buon lavoro con loro.. Bravi bravissimi queste cose ci fanno sperare che esistono ancora le brave persone.. Rispondi a Stl

  • Francesco pistillo ha scritto il 30 novembre 2019 alle 13:23 :

    Sono il fratello della ragazza, complimenti ragazzi,,,, avete fatto un grande gesto,,,, orgoglioso di essere vostri compaesani Rispondi a Francesco pistillo

  • Paolo loconte ha scritto il 30 novembre 2019 alle 13:09 :

    Basta che l'abbiamo consegnato ok Rispondi a Paolo loconte