Cronaca
Il fatto sarebbe accaduto tra sabato 16 e domenica 17 novembre. La refurtiva è di qualche centinaio di euro