Il fatto

Prevenzione e contrasto alla criminalità: il Questore emette tre avvisi orali

La misura impone ai sottoposti di tenere un comportamento rispettoso delle leggi. In caso di persistenza in azioni non conformi alla legge, i destinatari saranno proposti al competente Tribunale

Cronaca
Andria giovedì 14 ottobre 2021
di la redazione
Questura
Questura © n.c.

Il Questore della Provincia di Barletta-Andria-Trani, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di prevenzione e contrasto della criminalità, ha emesso nei confronti di 3 soggetti con precedenti di polizia la misura di prevenzione dell’Avviso Orale, ai sensi della normativa disciplinata dal  “Codice Antimafia”.

L’Ufficio di Polizia Anticrimine, su proposta del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia, ha elaborato il provvedimento di  Avviso orale per una serie di reati contro il patrimonio nei confronti del pregiudicato I.C.D. di anni 55; su proposta della Compagnia dei Carabinieri di Andria ha predisposto l’avviso orale nei confronti dei pregiudicati F.L. di anni 37, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e contro la persona, e C.V. di anni 27, con  precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di illecita detenzione di sostanze stupefacenti.

La misura in questione, impone ai sottoposti, di tenere un comportamento rispettoso delle leggi, senza dare luogo a ulteriori sospetti e violazioni.

In caso di persistenza in azioni non conformi alla legge, i destinatari dell’Avviso orale saranno proposti  al competente Tribunale per l’applicazione della più grave misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza.

Lascia il tuo commento
commenti